ANDREJ RUBLEV
Andrey Rublyov - Storico - URSS - 1967-69 - Mosfilm



  • Regia
    Andrej Tarkovskij
  • Cast
    Anatolij Solonicyn, Ivan Lapikov, Nikolaj Grin'ko, Nikolai Sergueiev, Irma Raouch, Nikolai Bourliaiev, Youn Nasarov
  • Sceneggiatura
    Andrei Milchakov-Konchalovsky, Andrej Tarkovskij
  • Musica
    Vyacheslav Ovtchinnikov
  • Fotografia
    Vadim Yusov

  • Nel XIV secolo, mentre la Russia dilaniata tra lotte interne il monaco incisore Andrei Rublev incaricato di dipingere gli affreschi della cattedrale collaborando con il grande pittore greco Teofane. Ma il soggetto del dipinto (la vendetta di Dio) turba la mente di Rublev che invece crede nel perdono dell'Onnipotente. Lascia la pittura per 10 anni mentre la patria sotto invasione dei popoli asiatici, Tartari e Mongoli su tutti.
    Tarkovskij, cristiano ortodosso, dipinge uno spaccato d'epoca medioevale del suo paese, ricuce gli strappi con il regime ateo dell'URSS, proponendo una versione di carattere sociologico in una visione epica di confronto. E' il pi grande sforzo produttivo della cinematografia sovietica del dopoguerra; avversato dal regime che lo fece uscire quattro anni dopo il suo completamento (1971) con numerosi tagli. Il film, della durata originale di 6 ore, una metafora sulla presenza dell'essere, sul significato della vita, sul concetto filosofico del divenire. Bianco e nero, con appendice a colori illustrativa sulle opere pi rilevanti di Rublev.

    *****



    original title screen

    original poster


    Original track music
    non disponibile


    scena

    scena

    scena

    scena

    scena

    scena

    scena

    scena

    scena

    scena

    scena

    scena

    scena




    Indice    Home

    Kolossal a confronto - Made in Italy - 2002