SENSO
Drammatico - ITA - 1954 - Lux Film



  • Regia
    Luchino Visconti
  • Cast
    Alida Valli, Farley Granger, Massimo Girotti, Heinz Moog, Rina Morelli, Marcella Mariani, Christian Marquand, Tonio Selwart, Sergio Fantoni
  • Sceneggiatura
    Luchino Visconti, Suso Cecchi D'Amico, Giorgio Prosperi, Carl Alianello, Giorgio Bassani, Tennessee Williams, Paul Bowles
    (da un racconto di Camillo Boito)
  • Musica
    Nino Rota
    (addizionale Anton Bruckner, Giuseppe Verdi)
  • Fotografia
    G.R. Aldo, Robert Krasker, Giuseppe Rotunno
  • Premi
    Nastro d'argento
    Fotografia

  • Nel 1866 contessa italiana lascia il marito per un giovane ufficiale austriaco, tanto bello quanto vigliacco e spregevole. Lui la usa ma tira troppo la corda. Si spezza quando lei, sentitasi tradita e umiliata, lo fa arrestare per diserzione e poi fucilare.
    Il capolavoro assoluto di Luchino Visconti. Un dramma nel dramma; film ormai fuori dal vero registro neorealista, seppur ancora resistente alla corrente verista, con tutte le tematiche che ne conseguono. Un lavoro di vasta capacitÓ descrittiva, capace di coniugare la realtÓ storica degli avvenimenti con le doti del mel˛, inteso come puro e viscerale racconto d'amore. Il regista scruta il periodo risorgimentale cogliendo in esso elementi di luminositÓ razionale e, in un'impervia risalita verso i valori morali, trova modo di distinguerli attraverso il richiamo psicologico dei personaggi. Sontuose scene, costumi sfavillanti, in un attento e calibrato gioco di luci e molta dovizia nei particolari. Per Visconti Ŕ, di fatto, l'addio definitivo al neorealismo, movimento, a detta degli storici del cinema, da lui stesso involontariamente inaugurato con Ossessione (1942).

    *****



    original title screen

    original poster


    Original track music
    Opera
    0.30 - 236 KB wav

    scena

    scena

    scena

    scena

    scena

    scena

    scena

    scena

    scena

    scena

    scena

    scena

    scena

    scena

    scena




    Indice    Home

    Kolossal a confronto - Made in Italy - 2002