CONTA SOLO L'AVVENIRE
Tomorrow Is Forever
*****

Dato per disperso durante il primo conflitto mondiale, ex reduce torna dopo 20 anni e trova la moglie sposata a un altro uomo. Nessuno lo riconosce e lui non interviene, ma pur di restare accanto alla famiglia va a lavorare dal nuovo consorte. Rimane in incognito, ma quando il figlio, divenuto adulto, pronto ad arruolarsi volontario nella Seconda Guerra Mondiale, esce allo scoperto.
Melodramma a tinte fosche che assomiglia alla storia di Ulisse, non riconosciuto dalla moglie Penelope, di ritorno a Itaca dopo la lunghissima parentesi della guerra di Troia. Non c' la strage finale, ma un epitome stabilito sul fallimento della riunificazione familiare. Film tozzo e lacrimevole, nel quale Orson Welles gigioneggia da par suo e Claudette Colbert cambia abito in ogni scena. C' la seienne Natalie Wood alla sua seconda comparsa nel cinema. Dal romanzo omonimo (1943) di Gwen Bristow.






USA - 1946

Regia
Irving Pichel
Sceneggiatura
Lenore J. Coffee
dal romanzo di
Gwen Bristow

Fotografia
Joseph A. Valentine
Musica
Max Steiner
Cast
Claudette Colbert
Orson Welles
George Brent
Lucile Watson
Richard Long
Natalie Wood
Ian Wolfe





Track Music

(1.00 - 472 KB wav)



Scena chiave

(Il dubbio)






Home

Kolossal a confronto - Made in Italy - 2002