GIORNI DI DUBBIO
Nightmare
*****

Dopo aver sognato un omicidio che in realtÓ Ŕ avvenuto, musicista Ŕ inviato dallo psichiatra in una villa di campagna per curare la depressione. Giunto sul posto, grazie all'intervento di un detective, suo parente, scopre la veritÓ: un suo vicino lo ha ipnotizzato per uccidere.
Remake di Angoscia nella notte, diretto dallo stesso Maxwell Shane nel 1947. Noir di coinvolgente clima visionario impresso nella logica del "non essere creduto da nessuno". Perfettamente ottimizzato in b/n, tira avanti senza pause o tempi morti ed emerge per la superba interpretazione di Edward G. Robinson nel ruolo del poliziotto, superiore a quella di un tentennante Kevin McCarthy, giÓ al centro di un contesto similare in L'invasione degli ultracorpi dello stesso anno. Musica jazz 'a palla', innovativa, come i titoli di testa disegnati in forma onirica. Tratto dal racconto 'Nightmare' ('Incubo') del grande romanziere Cornell Woolrich.






USA - 1956

Regia
Maxwell Shane
Sceneggiatura
Maxwell Shane
dal romanzo di
Cornell Woolrich

Fotografia
Joseph F. Biroc
Musica
Herschel Burke Gilbert
Cast
Edward G. Robinson
Kevin McCarthy
Connie Russell
Virginia Christine
Rhys Williams





Track Music

(0.30 - 236 KB wav)



Scena chiave

(Stanza degli specchi)






Home

Kolossal a confronto - Made in Italy - 2002