COLPO DI SPUGNA
Coup de torchon
*****

Nel 1938, nel Senegal francese, vile agente di polizia, inizialmente indolente e deriso ma poi sapientemente istruito dal suo superiore, un razzista, uccide senza scampo chiunque si macchi del minimo reato, fino ad immortalarsi come messaggero di Dio inviato sulla Terra per redimere il male. In pi¨, fa uso della sua amante ninfomane per eliminare la moglie che lo tradisce e il suo amico. Quando la guerra Ŕ alle porte, la donna lo abbandona nella sua solitudine.
Metafora ascetica e criminale sulla figura di un uomo deviato dai propri istinti, che compie atrocitÓ in nome di una presunta vendetta divina, ma che in realtÓ nasconde un progetto di rivalsa non costruito dalla sua indole, bensý cesellato da personaggi disumani che lo circondano. Sullo sfondo dell'Africa coloniale anni '30, Bertrand Tavernier fa un film per molti versi irrazionale, volutamente nauseante, tagliente e beffardo, audace nell'affrontare un'epoca attraversata dallo squallore esistenziale di una societÓ compromessa prossima alla rovina, marchiata da disonore, fanatismo e miseria morale. Un noir dove prevale il tema ricorrente del significato della morte unito all'inevitabilitÓ del fato. Notevole apporto di un cast perfetto, con Philippe Noiret assolutamente straordinario. Dieci nomination ai CÚsar senza vincerne nessuno. Tratto dal romanzo 'Pop. 1280' di Jim Thompson, pubblicato nel 1964, originariamente ambientato nel Sud degli USA sull'immagine di uno spietato e spiantato sceriffo che piega ai suoi voleri i 1280 abitanti della piccola cittadina del sudovest.






FRA - 1981

Regia
Bertrand Tavernier
Sceneggiatura
Bertrand Tavernier
Jean Aurenche
dal romanzo di
Jim Thompson

Fotografia
Pierre-William Glenn
Musica
Philippe Sarde
Cast
Philippe Noiret
Isabelle Huppert
Jean-Pierre Marielle
StÚphane Audran
Eddy Mitchell
Guy Marchand





Track Music

(1.00 - 472 KB wav)



Scena chiave

(Bassezza morale)



Academy Awards
Nomination

Miglior film straniero

CÚsar (FRA)
Nomination: Film - Regia - Attore (Philippe Noiret) - Attrice (Isabelle Huppert) - Attore non protagonista (Eddy Mitchell) - Attore non protagonista (Jean-Pierre Marielle) - Attrice non protagonista (StÚphane Audran) - Sceneggiatura - Montaggio - Scenografia e arredamento

Nastro d'Argento (ITA)
Miglior attore straniero (Philippe Noiret)




Home

Kolossal a confronto - Made in Italy - 2002