IL LENZUOLO VIOLA
Bad Timing
*****

A Vienna, isterico professore universitario stringe rapporto sentimentale con una donna americana divorziata, altrettanto strana, che lo lascia quando lui le chiede di sposarlo. Tempo dopo riceve una telefonata dalla stessa che gli annuncia il proprio suicidio; di risposta, il docente non la soccorre immediatamente, anzi, se la prende comoda e quando arriva sul posto, trovata morente, decide di avere un rapporto sessuale. Un agente di polizia che conosce la veritÓ vuole arrestarlo, ma mancano le prove.
Di produzione inglese, diretto da Nicolas Roeg, giÓ pregevole direttore della fotografia, Ŕ un dramma a tinte nere, psichedelico e morboso, che scorre nel bailamme di una sceneggiatura asfittica confinata nella contrapposizione dei due personaggi e sulla loro inconciliabilitÓ. Lo scavo introspettivo, in questo caso psichico-mentale, Ŕ presentato in un sunto aleatorio, traballante nella disquisizione tra passione amorosa e cerebrale, circondato da venature di mistero che tentano di dar spessore a una storia tutto sommato inconcludente. Emerge il contorno, rappresentato da una certa eleganza pittorica e da una fotografia che, per certi versi, parla da sola.






ING - 1980

Regia
Nicolas Roeg
Sceneggiatura
Yale Udoff
Fotografia
Anthony B. Richmond
Musica
Richard Hartley
Cast
Art Garfunkel
Theresa Russell
Harvey Keitel
Denholm Elliott
Daniel Massey
Dana Gillespie
William Hootkins
Eugene Lipinski





Track Music

(1.00 - 472 KB wav)



Scena chiave

(Il confine)






Home

Kolossal a confronto - Made in Italy - 2002