DELITTO PERFETTO
A Perfect Murder
*****

Sull'orlo del fallimento, potente broker finanziario della Borsa di New York scopre che la ricchissima e bella moglie ha per amante un pittore squattrinato. Lo contatta e poi lo convince ad uccidergli la consorte per ereditare l'immenso patrimonio. Sembra che tutto vada liscio, ma l'imprevisto risulta fatale.
Remake dell'omonimo film di Alfred Hitchcock del 1954, con Grace Kelly e Ray Milland, tratto dall'omonima pice di Frederick Knott, 'Dial "M" for Murder', in scena nel 1952 al Westminster Theatre di Queen Victoria, celebre quartiere storico di Londra, con replica a Broadway nel 1954. Affidato al mestierante Andrew Davis, un thriller incerto e pretenzioso. Sconquassato il testo originale, inventa troppo e modifica la trama attraverso la vana ricerca di una suspense che appare tenue, a tratti ingarbugliata dalla continua rincorsa al cambio di situazione. Il pre-finale (omicidio del pittore sul treno) e il finale (lui, smascherato dalla moglie) sono frutto di invenzioni alquanto irritanti. Michael Douglas il solo a crederci sul serio, Gwyneth Paltrow timbra il cartellino, Viggo Mortensen appare frastornato.






USA - 1998

Regia
Andrew Davis
Sceneggiatura
Patrick Smith Kelly
dal dramma teatrale di
Frederick Knott

Fotografia
Dariusz Wolski
Musica
James Newton Howard
Cast
Michael Douglas
Gwyneth Paltrow
Viggo Mortensen
David Suchet
Sarita Choudhury
Michael P. Moran
Novella Nelson
Constance Towers





Track Music

(1.00 - 472 KB wav)



Scena chiave

(L'accordo)






Home

Kolossal a confronto - Made in Italy - 2002