IN THE CUT
*****

A New York, Frennie, giovane e attraente insegnante amante del pericolo, assiste, per puro caso e in una toilette di un bar, ad un rapporto sessuale tra una ragazza, poi fatta a pezzi, e un individuo visto di spalle. Inizia la caccia all'assassino, con in prima linea l'affascinante detective Malloy, il quale, per scoprire tracce utili all'inchiesta, pensa bene di cominciare l'indagine infilandosi nel letto della testimone.
Film giallo assai truce nella combinazione sesso-violenza, tra immagini spinte all'eccesso e situazioni escrementizie di varia natura. Il disegno psicologico dei due protagonisti Ŕ rarefatto oltre che debole; persino artificioso se si considera la sua posizione all'interno di una scrittura a tema thrillristico. L'operazione di Jane Campion, regista di Lezioni di piano, Ŕ quella di dare al lavoro un senso rarefatto, alla Basic Instinct, appoggiandosi al giallo di coloriture hitchcockiane. Ammassato nelle convenzioni pi¨ becere del genere e messe a fuoco tra inganni, minacce, cambi di situazioni e colpi ad alto rischio. Il tutto accarezzato da un alone fatto di circostanze prevedibili e buffi personaggi. In un thriller di un'inutilitÓ sconcertante Meg Ryan appare nuda e per la prima volta, davanti alla cinepresa. Dire penoso al film, Ŕ fargli un complimento.






USA/Australia/GB
2003


Regia
Jane Campion
Sceneggiatura
Jane Campion
Susanna Moore
dal racconto
di Susanna Moore

Fotografia
Dion Beebe
Musica
Hilmar Írn Hilmarsson

Cast
Meg Ryan
Mark Ruffalo
Jennifer Jason Leigh
Nick Damici
Sharrieff Pugh
Sunrise Coigney
Michael Nuccio
Alison Nega





Track Music

(0.30 - 236 KB wav)



Video Clip


Videoclip prossimamente on-line





Home

Kolossal a confronto - Made in Italy - 2002