Il suo vero nome era Manó Mihaly Kertesz. Tra i principali registi del film classico d'avventura spettacolare, autoritario sui set come pochi altri ma capace sempre di ottenere, anche nel particolare, tutto ciň che effettivamente aveva immaginato. Non un vero autore, ma probabilmente il piů famoso narratore del cinema hollywoodiano e modello costruttore di sogni e figure eroiche. Ha usato, nella sua lunghissima carriera, il meccanismo del racconto per immagini; e nessun altro regista (di quel periodo, quando il computer non esisteva) č mai riuscito a realizzare scene d'azione cosě grandiose - arrembaggi, cariche di cavalli, esplosioni e cannonate - tutte abilmente arricchite da caratteristiche anche ininfluenti al contesto della sequenza. Studia a Budapest all'universitŕ Markoszy e sempre nella capitale segue un corso alla Reale Accademia di Arte e Scienze. Inizia l'attivitŕ registica nel 1905 in Scandinavia, come assistente di Victor Sjöström e Mauritz Stiller, poi in Ungheria, dal 1912 al 1919 dirige personalmente oltre 30 pellicole tra corti e lungometraggi. In seguito lavora molto all'estero, in Italia, Francia, Germania e Austria, dove, sotto la produzione di Sandor Korda realizza diversi film spettacolari (Sodoma e Gomorra), dove si firma sempre con il suo vero nome, raggiungendo il primo successo nel 1924 con La luna d'Israele o Schiava regina. Nel 1927, Jack Warner lo convince ad attraversare l'Atlantico per stabilirsi a Hollywood. Curtiz lascia cosě l'Europa, dopo aver diretto oltre 60 film, per stabilirsi negli USA. Dopo aver firmato un contratto con la Warner Bros., studios nel quale lavorerŕ ininterrottamente fino agli anni '50, affronta il cambiamento, i nuovi metodi di realizzazione e, soprattutto, con plasticitŕ d'intervento, accantonata l'iniziale influenza svedese, concentra gli sforzi seguendo le tendenze del pubblico sempre sotto le direttive della major. Diversifica negli anni il proprio atteggiamento, spaziando in tutti i generi e seguendo in una metodica cronologia che attraversa gli anni, i gusti e le attese dello spettatore. La sua prima fase americana č contraddistinta dall'epos e dal cinema d'avventura, che ricalca negli ideali quello europeo, sempre realizzato con ampi mezzi, servendosi di grandi attori (Errol Flynn, da lui scoperto, Olivia De Havilland, Bette Davis) attraverso scenari altamente spettacolari. Dopo il muto L'arca di Noč (1928), in cinque anni mette in scena una serie di kolossal di gran successo internazionale, partendo dal 1935 con La carica dei 600 per finire al 1940 con Lo sparviero del mare e, nel mezzo, Capitan Blood, La leggenda di Robin Hood, Il conte di Essex. Ma nel periodo si distingue anche per film western (Gli avventurieri, I pascoli dell'odio, Carovana d'eroi), nero-drammatici (Le cinque schiave, Gli angeli con la faccia sporca, Il romanzo di Mildred), di guerra (La squadriglia dell'illusione, Bombardieri in picchiata), fino ad arrivare al film involontariamente piů famoso da lui realizzato e divenuto negli anni un vero culto per gli appassionati cinefili, Casablanca del 1942 che, tra l'altro, contribuě a lanciare nello star-system due attori ancora non ai vertici, Humphrey Bogart e Ingrid Bergman. Concepito inizialmente come semplice film di propaganda antinazista, si č poi rilevato tra le piů acclamate pellicole mai realizzate nel mondo. Al successo inatteso di questo film, lo studios progettň una serie di sequel o remake, ma senza successo, come nel caso de Il giuramento dei forzati (1944), identico cast, ma privo del fascino misterioso del precedente. Dagli anni '50 in poi inizia un lento ma prevedibile declino. Avendo ormai sfruttato ogni genere, il regista tenta la carta della commedia, ma senza eccessive pretese. Prova nel kolossal in costume, molto in voga nel periodo, tentando di unire la parvenza scenografica a tematiche di fondo e in Sinuhe, l'egiziano (1954) riesce nell'impresa, semplificando molto l'aggettivazione spettacolare in funzione della disamina sulla religione monoteista in epoca pagana. Sul finire della carriera realizza due noir di buona fattura (La via del male e Imputazione d'omicidio), ma č ancora la sfarzositŕ a tenere banco e in ogni genere, sia esso avventuroso (Le avventure di Huck Finn), biografico (Francesco d'Assisi) o western (I comaceros). Muore l'anno seguente al suo ultimo film, I comanceros; nella lunghissima attivitŕ ha diretto circa 200 film, oltre la metŕ a Hollywood. Due matrimoni con le attrici Lili Damita e Lucy Doraine; il primo annullato e il secondo concluso con il divorzio. Terze nozze con la famosa sceneggiatrice Bess Meredyth, unione durata 31 anni fino alla morte di lui nel 1962.



I Comancheros
The Comancheros (1961)
Francesco d'Assisi
Francis of Assisi (1961)
Olympia
A Breath of Scandal (1960)
Le avventure di Huck Finn
The Adventures of Huckleberry Finn (1960)
Imputazione omicidio
The Man in the Net (1959)
Il boia
The Hangman (1959)
La via del male
King Creole (1958)
L'orgoglio ribelle
The Proud Rebel (1958)
Quando l'amore č romanzo
The Helen Morgan Story (1957)
La felicitŕ non si compra
The Best Things in Life Are Free (1956)
Il re vagabondo
The Vagabond King (1956)
L'ora scarlatta
The Scarlet Hour (1956)
Non siamo angeli
We're No Angels (1955)
Bianco Natale
White Christmas (1954)
Sinuhe l'egiziano
The Egyptian (1954)
Lo sceriffo senza pistola
The Boy from Oklahoma (1954)
L'irresistibile Mr. John
Trouble Along the Way (1953)
The Jazz Singer
(1952)
La storia di Will Rogers
The Story of Will Rogers (1952)
I'll See You in My Dreams
(1951)
Pelle di rame
Jim Thorpe -- All-American (1951)
Stringimi forte fra le tue braccia
Force of Arms (1951)
Golfo del Messico
The Breaking Point (1950)
Le foglie d'oro
Bright Leaf (1950)
Chimere
Young Man with a Horn (1950)
The Lady Takes a Sailor
(1949)
Viale Flamingo
Flamingo Road (1949)
Musica per i tuoi sogni
My Dream Is Yours (1949)
Amore sotto coperta
Romance on the High Seas (1948)
L'alibi di Satana
The Unsuspected (1947)
Vita col padre
Life with Father (1947)
Notte e dě
Night and Day (1946)
Il romanzo di Mildred
Mildred Pierce (1945)
Roughly Speaking
(1945)
Janie
(1944)
Il giuramento dei forzati
Passage to Marseille (1944)
This Is the Army
(1943)
Mission to Moscow
(1943)
Casablanca
(1942)
Ribalta di gloria
Yankee Doodle Dandy (1942)
Captains of the Clouds
(1942)
Bombardieri in picchiata
Dive Bomber (1941)
Il lupo dei mari
The Sea Wolf (1941)
I pascoli dell'odio
Santa Fe Trail (1940)
Lo sparviero del mare
The Sea Hawk (1940)
Carovana d'eroi
Virginia City (1940)
Four Wives
(1939)
Il conte di Essex
The Private Lives of Elizabeth and Essex (1939)
Profughi dell'amore
Daughters Courageous (1939)
Sons of Liberty
(1939)
Gli avventurieri
Dodge City (1939)
Blackwell's Island
(1939 - non accreditato)
Gli angeli con la faccia sporca
Angels with Dirty Faces (1938)
Quattro figlie
Four Daughters (1938)
La squadriglia dell'illusione
Four's a Crowd (1938)
La leggenda di Robin Hood
The Adventures of Robin Hood (1938)
Occidente in fiamme
Gold Is Where You Find It (1938)
Milionario su misura
The Perfect Specimen (1937)
L'uomo di bronzo
Kid Galahad (1937)
Mountain Justice
(1937)
Le cinque schiave
Marked Woman (1937)
Stolen Holiday
(1937)
La carica dei 600
The Charge of the Light Brigade (1936)
Avorio nero
Anthony Adverse (1936 - non accreditato)
L'ombra che cammina
The Walking Dead (1936)
Capitan Blood
Captain Blood (1935)
Little Big Shot
(1935)
Front Page Woman
(1935)
Black Fury
(1935)
Canzoni appassionate
Go Into Your Dance (1935 - non accreditato)
The Case of the Curious Bride
(1935)
British Agent
(1934)
The Key
(1934)
Jimmy the Gent
(1934)
Tanya
Mandalay (1934)
From Headquarters
(1933 - non accreditato)
Female
(1933)
Omicidio insoluto
The Kennel Murder Case (1933)
Goodbye Again
(1933)
The Mayor of Hell
(1933 - non accreditato)
Private Detective 62
(1933)
Signore sole
The Keyhole (1933)
La maschera di cera
Mystery of the Wax Museum (1933)
20000 anni a Sing Sing
20,000 Years in Sing Sing (1932)
Tentazioni
The Cabin in the Cotton (1932)
Il segreto del dottore
Doctor X (1932)
The Strange Love of Molly Louvain
(1932)
Il segreto del dottore
Alias the Doctor (1932)
L'avventuriera di Montecarlo
The Woman from Monte Carlo (1932)
Il diavolo sciancato
The Mad Genius (1931)
God's Gift to Women
(1931)
Moby Dick, il mostro bianco
Dämon des Meeres (1931)
River's End
(1930)
A Soldier's Plaything
(1930)
Vivide luci
Bright Lights (1930)
The Matrimonial Bed
(1930)
Under a Texas Moon
(1930)
Nomadi del canto
Mammy (1930)
Cuori in esilio
Hearts in Exile (1929)
The Gamblers
(1929)
La preda azzurra
Madonna of Avenue A (1929)
Gioco di bambole
Glad Rag Doll (1929)
L'arca di Noč
Noah's Ark (1928)
I lupi della City
Tenderloin (1928)
La pista insanguinata
Good Time Charley (1927)
Una donna nel deserto
The desired woman (1927)
Lo sconoscito a mare
A million bid (1927)
Il diritto di amare
The third degree (1926)
La farfalla d'oro
Der goldene schmetterling (1926)
Colette, ballerina dell'opera
Fiaker nr. 13 (1926)
Das spielzeug von Paris
(1925)
La luna d'israele/Schiava regina
Die sklavenkönigin (1924)
Harun al Raschid
(1924)
General Babka
(1924)
Ein spiel ums leben
(1924)
Namenlos
(1923)
Die lawine
(1923)
Der junge medardus
(1923)
Sodoma e Gomorra
Sodom und Gomorrha (1922)
Labyrinth des grauens
(1921)
Frau Dorothys Bekenntnis
(1921)
Herzogin satanella
(1921)
Miss Tutti Frutti
(1921)
Die gottesgeisel
(1920)
Der stern von Damaskus
(1920)
Boccaccio
(1920)
La signora del girasole
Die dame mit dem schwarzen Handschuh (1919)
Jön az öcsém
(1919)
Liliom
(1919)
A napraforgós hölgy
(1918)
99
(1918)
Alraune
(1918)
A csúnya fiú
(1918)
Júdás
(1918)
Lu, a kokott
(1918)
Lulu
(1918)
Az Ördög
(1918)
A skorpió I.
(1918)
Varázskeringö
(1918)
A víg özvegy
(1918)
Árendás zsidó
(1917)
A béke útja
(1917)
Az ezredes
(1917)
A Föld embere
(1917)
Halálcsengö
(1917)
Egy krajcár története
(1917)
A kuruzsló
(1917)
A senki fia
(1917)
A szentjóbi erdö titka
(1917)
Tatárjárás
(1917)
Tavasz a télben
(1917)
Az utolsó hajnal
(1917)
A vörös sámson
(1917)
Zoárd mester
(1917)
Doktor úr
(1916)
Az ezüst kecske
(1916)
Farkas
(1916)
A fekete szivárvány
(1916)
A karthausi
(1916)
A Magyar föld ereje
(1916)
Makkhetes
(1916)
Akit ketten szeretnek
(1915)
Az aranyásó
(1914)
Bánk bán
(1914)
Az ejszaka rabjai
(1914)
A hercegnö pongyolaban
(1914)
A kölcsönkért csecsemök
(1914)
A Tolonc
(1914)
Házasodik az uram
(1913)
Rablélek
(1913)
Ma és holnap
(1912)
Az utolsó bohém
(1912)




OSCAR
Casablanca (regia)

NOMINATION ALL'OSCAR
Capitan Blood (regia)
Quattro figlie (regia)
Gli angeli con la faccia sporca (regia)
Ribalta di gloria (regia)


FESTIVAL DI VENEZIA (ITA)
L' uomo di bronzo (Coppa Mussolini - regia)













Web Page






Home - Registi

Kolossal a confronto - Made in Italy - 2002