Il suo nome completo era Delbert Martin Mann Jr. Regista americano che ha diviso la carriera, come il suo omonimo e non parente Daniel Mann, tra cinema e televisione. Di stile asciutto, non eccessivamente creativo, basato principalmente su aspetti crudi della quotidianità in inclinazione a rapporti celati da mestizia interiore. Da famiglia di artisti, suo padre era attore teatrale, studia presso la Vanderbilt University di Nashville e in seguito si iscrive alla Yale School of Drama nel New Haven. Dopo il servizio militare prestato in aviazione durante la Seconda Guerra Mondiale, rientra in patria e a Columbia è direttore artistico di un teatro di prosa. Opera in TV dal 1947 dove dirige numerosi programmi e nel 1953 filma la versione televisiva di Marty, poi trasposto nella traduzione cinematografica del 1955, sua prima regia, che gli valse l'Oscar, la Palma d'oro a Cannes e grande celebrità personale. Da questo lavoro ne seguono altri, tutti realizzati a basso costo ma carichi di un certo fascino profondo, dettato più dalle interpretazioni che non dal senso figurato della storia: La notte dello scopolo, Desiderio sotto gli olmi, Nel mezzo della notte e, su tutti, Tavole separate. Negli anni '60 è regista di due gustose commedie, Amore ritorna! e Il visone sulla pelle. Poi, dopo qualche scialbo tentativo nel genere drammatico-avventuroso (La veglia delle aquile, Il ribelle di Scozia), dirada molto la sua attività per concentrarsi maggiormente nella televisione, dove riesce sicuramente meglio che non sul grande schermo, affermandosi come uno dei migliori registi della TV. In questo settore da ricordare opere, spesso tratte da romanzi letterari, come 'David Copperfield', 'Jane Eyre', 'Niente di nuovo sul fronte occidentale', 'A ferro e fuoco'. Ultimo suo lavoro per la TV nel 1994; in seguito il ritiro. Sposato con Ann Caroline Mann dal 1941 al giorno della morte di lei, nel 2001.



Fuga nella notte
Night Crossing (1981)
Love's Dark Ride
(1978)
Birch Interval
(1976)
Il ribelle di Scozia
Kidnapped (1971)
Le stelle si vedono di giorno
The Pink Jungle (1968)
Ladri sprint
Fitzwilly (1967)
Una donna senza volto
Mister Buddwing (1966)
Tre donne per uno scapolo
Dear Heart (1964)
Ragazze sotto zero
Quick Before It Melts (1964)
La veglia delle aquile
A Gathering of Eagles (1963)
Il visone sulla pelle
That Touch of Mink (1962)
Il sesto eroe
The Outsider (1961)
Amore ritorna!
Lover Come Back (1961)
Il buio in cima alle scale
The Dark at the Top of the Stairs (1960)
Nel mezzo della notte
Middle of the Night (1959)
Tavole separate
Separate Tables (1958)
Desiderio sotto gli olmi
Desire Under the Elms (1958)
La notte dello scapolo
The Bachelor Party (1957)
Marty vita di un timido
Marty (1955)




OSCAR
Marty, vita di un timido (film e regia)

GOLDEN GLOBES (USA)
Tavole separate (film - nomination)


FESTIVAL DI CANNES (FRA)
Marty, vita di un timido (film, regia - Palma d'Oro)
La notte dello scapolo (film - nomination)
Desiderio sotto gli olmi (film - nomination)
Nel mezzo della notte (film - nomination)












Web Page






Home - Registi

Kolossal a confronto - Made in Italy - 2002