Febbre di vivere
(1932, A Bill of Divorcement)
La falena d'argento
(1933, Christopher Strong)
Piccole donne
(1933, Little Women)
La gloria del mattino
(1933, Morning Glory)
Spitfire
(1934)
Amore tzigano
(1934, The Little Minister)
Primo amore
(1935, Alice Adams)
Quando si ama
(1935, Break of Hearts)
Il diavolo è femmina
(1935, Sylvia Scarlett)
Una donna si ribella
(1936, A Woman Rebels)
Maria di Scozia
(1936, Mary of Scotland)
Dolce inganno
(1937, Quality Street)
Palcoscenico
(1937, Stage Door)
Susanna
(1938, Bringing Up Baby)
Incantesimo
(1938, Holiday)
Scandalo a Philadelphia
(1940, The Philadelphia Story)
Prigioniera di un segreto
(1942, Keeper of the Flame)
La donna del giorno
(1942, Woman of the Year)
La stirpe del drago
(1944, Dragon Seed)
Senza amore
(1945, Without Love)
Tragico segreto
(1946, Undercurrent)
Canto d'amore
(1947, Song of Love)
Il mare d'erba
(1947, The Sea of Grass)
Lo stato dell'unione
(1948, State of the Union)
La costola di Adamo
(1949, Adam's Rib)
La regina d'Africa
(1951, The African Queen)
Lui e lei
(1952, Pat and Mike)
Tempo d'estate
(1955, Summertime)
La sottana di ferro
(1956, The Iron Petticoat)
Il mago della pioggia
(1956, The Rainmaker)
La segretaria quasi privata
(1957, Desk Set)
Improvvisamente l'estate scorsa
(1959, Suddenly, Last Summer)
Il lungo viaggio verso la notte
(1962, Long Day's Journey Into Night)
Indovina chi viene a cena?
(1967, Guess Who's Coming to Dinner)
Il leone d'inverno
(1968, The Lion in Winter)
La pazza di Chaillot
(1969, The Madwoman of Chaillot)
Le troiane
(1971, The Trojan Women)
Torna El Grinta
(1975, Rooster Cogburn)
Un equilibrio delicato
(1976, A Delicate Balance)
Olly, Olly, Oxen Free
(1978)
Sul lago dorato
(1981, On Golden Pond)
Agenzia omicidi
(1984, Grace Quigley)
Love Affair - Un grande amore
(1994, Love Affair)




(da Indovina chi viene a cena? - 1967)




Tribute Site



Il suo nome completo era Katharine Houghton Hepburn.

Studi e formazione: 'West Middle School' di Taylor - 'Oxford School for Girls' di Hartford - 'Bryn Mawr College' di Pasadena.

Attrice dotata di straordinaria vitalità e gran catattere. Anticipa e di molto, la corrente di pensiero femminista e tutto ciò che ne seguì. In numerose commedie, al fianco di Cary Grant, James Stewart e Spencer Tracy (special modo con quest'ultimo, definita "la coppia perfetta" in ben 9 film recitati insieme dal 1942 al 1967), s'impone allo scontro-confronto tra uomo e donna, attraverso ruoli femminili preminenti e di spessore.

Da famiglia agiata, studia storia e filosofia, poi recitazione drammatica e debutta in teatro, a Baltimora nel 1928, attraverso la compagnia di Edwin H. Knopf nella piéce "The Czarina". Nel giro di quattro anni si afferma come attrice di gran talento; a Broadway è ottima in "Night Hostess" e "These Days", fino ad ottenere successo totale nel 1932 nella commedia "The Warrior's Husband" di J. Thompson, che le spalanca le porte del cinema.

E' stata la prima attrice ad apparire nei film in pantaloni, fautrice e ispiratrice con almeno 10 anni di anticipo, per quel trend femminile divenuto poi 'normale logica' dell'apparire.

Lavora sotto contratto con gli studios più famosi di Hollywood. Dalla RKO (con la quale rescisse l'accordo pagando una penale, poiché le avevano assegnato in un film una parte secondaria) alla MGM dal 1937 al 1952. Poi diventa indipendente e, stranamente, proprio grazie a questa decisione, riesce ad ottenere i più ambiti riconoscimenti cinematografici.

E' l'attrice più titolata della storia del cinema. A tutt'oggi detiene il record di Oscar vinti; ben 4 con 12 nomination ed è stata nominata Miglior Attrice Classica del XX secolo, attraverso un importante sondaggio mondiale che l'ha vista prevalere, seppur di poco, nei confronti della sua omonima Audrey Hepburn, con la quale non divide alcun grado di parentela.

Non ha mai abbandonato del tutto il teatro: torna alle origini nel 1939 per "The Philadelphia Story" di Ph. Barry, nel 1950 per "Come vi piace di Shakespeare" e nel 1952 per "La milionaria" di G. B. Shaw.

Sportiva e appassionata di golf, tennis e nuoto; ma il suo secondo amore dopo la recitazione è la pittura. Di talento realista, le sue mostre ottengono, ancora oggi, ampio consenso.

Dal divorzio con il suo unico marito non si è mai più sposata, ma ha vissuto intense storie d'amore con il produttore Howard Hughes, il regista John Ford e l'attore Spencer Tracy. La storia con Howard Hughes è stata fedelmente riportata nel film del 2004 The Aviator di Martin Scorsese.

Il carisma, la versatilità e il suo fascino interiore, che fecero di lei una soubrette negli anni d'oro del cinema americano, la resero attuale anche negli anni 2000, con continue richieste da parte dei più affermati registi del momento, che ambivano a dirigerla anche per pochi istanti di ripresa.

Di ideologia progressista, non si è mai attivamente impegnata in politica, ma negli anni bui del macchartismo si è schierata apertamente contro 'la caccia alle streghe' promossa da senatori anticomunisti, offrendo sempre, attraverso lettere aperte, piena solidarietà a tutti coloro che finirono nella famosa "lista nera dei 10", rischiando in prima persona incriminazioni per attività antiamericane, tuttavia mai promosse dagli inquisitori.

Nota la sua ferocia per gli apprezzamenti molto sarcastici rivolti ad altri colleghi. Ha sempre affermato e mai smentito di apprezzare attori contemporanei come Harrison Ford, John Travolta, Vanessa Redgrave, Melanie Griffith, Christopher Reeve, Julia Roberts e di provare grande disprezzo per Meryl Streep, Arnold Schwarzenegger, Sylvester Stallone e, su tutti, Woody Allen.

Muore per cause naturali nel 2003, un mese dopo aver compiuto il suo 96º compleanno.

Sposata a 21 anni con l'industriale Ludlow Ogden Smith dal quale divorzia nel 1934. Non ha avuto figli.

Ha pubblicato il libro 'The Making of the African Queen' (1987) e l'autobiografia 'Me' (1991). Nel 2003 è uscita un'altra biografia-intevista dal titolo 'Kate Remembered'; conversazione lunga vent'anni tra la Hepburn e lo scrittore A. Scott Berger. Per preciso accordo tra l'attrice e la casa editrice Putnam, il volume fu pubblicato soltanto dopo la sua morte. Tiratura di 600.000 copie negli USA esaurita in venti giorni. Già pronta la ristampa e, sembra incredibile, questa volta anche in lingua italiana.

Nel 2006, la biografia di William J. Mann, 'Kate: The Woman Who Was Hepburn' rivela la bisessualità dell'attrice e quella di Spencer Tracy, più volte smentite da fonti vicino alle due star. Nel libro si narra che l'unione tra i due era frutto di opportunismo calcolato per nascondere le proprie inclinazioni gay. Nelle righe si fa notare il rapporto intrattenuto tra la Hepburn e la corrispondente televisiva della ABC News Cynthia McFadden, di circa 50 anni più giovane di lei.

Ha detto: - "L'amore non ha nulla in comune con ciò che ti aspetti di avere, ma soltanto per quello che puoi dare".

Hanno detto di lei: - "Offre grande sensazione solo a guardarla e un grande brivido ti percorre il corpo quando stai ad ascoltarla" (Vanessa Redgrave).

Frase irriverente: - "E' la più grande egocentrica di ogni tempo. Una vipera schifosa e, soprattutto, una vecchia ciabatta" (Cecil Beaton).




La sua migliore interpretazione
Indovina chi viene a cena?
Il suo film più famoso
La regina d'Africa
La sua peggiore performance
Agenzia omicidi










OSCAR
La gloria del mattino
Indovina chi viene a cena?
Il leone d'inverno
Sul lago dorato


NOMINATION ALL'OSCAR
Primo amore
Scandalo a Philadelphia
La donna del giorno
La regina d'Africa
Tempo d'estate
Il mago della pioggia
Improvvisamente l'estate scorsa
Il lungo viaggio verso la notte


GOLDEN GLOBES (USA)
Improvvisamente l'estate scorsa (nomination)
Indovina chi viene a cena? (nomination)
Il leone d'inverno (nomination)
Sul lago dorato (nomination)
Sinfonia d'autunno (nomination)
"The Man Upstairs" Film TV (1993, nomination)


BAFTA (ING)
Lui e lei (nomination)
Tempo d'estate (nomination)
Il mago della pioggia (nomination)
Indovina chi viene a cena?
Il leone d'inverno
Sul lago dorato


FESTIVAL DI CANNES (FRA)
Il lungo viaggio verso la notte










comments powered by Disqus


Top Star - Home