Titolo originale:
The Indian Fighter

Anno:
1955

NazionalitÓ:
USA

Produzione:
Bryna Productions

Regia:
André De Toth

Cast:
Kirk Douglas
Elsa Martinelli
Walter Matthau
Diana Douglas
Walter Abel
Lon Chaney Jr.
Eduard Franz
Alan Hale Jr.
Elisha Cook Jr.


Sceneggiatura:
Ben Hecht
Frank Davis

(dal soggetto di Robert L. Richards)

Musica:
Franz Waxman

Fotografia:
Wilfred M. Cline



original poster



Original Track Music

(1.00 - 476 kb Wav)







titolo del film

Scout, incaricato di trattare la pace con i Sioux di Naso Rosso, guida una carovana di bianchi in territorio indiano. S'innamora, corrisposto, della figlia del capo, ma un terzetto di trafficanti di alcolici rischia di mandare a monte l'accordo.
Esageratamente considerato il migliore western diretto da André De Toth, Ŕ un potabile Cinemascope di scontro tra bianchi e indiani, ricco di movimento, con accurata analisi sulle ragioni dei pellerossa. La storia - pur scritta dall'abile penna di Ben Hecht, che mette in risalto ambienti e culture - appare datata e persino monotona, tuttavia il film possiede penetrante forza visiva concentrata su immagini selvaggiamente naturaliste. Il dialogo si appoggia all'ironia, alcune scene risultano godibili, ma la sequenza dell'assalto al fortino appare ridicola. Su un cast di rispetto, primeggia uno scatenato Kirk Douglas, anche produttore con la sua Bryna Productions, inaugurata per questo film. Walter Matthau Ŕ il villan di turno. Esordio americano di Elsa Martinelli. Tra gli altri, presenti diversi junior, Lon Chaney, Alan Hale, Elisha Cook, tutti figli di grandi attori del cinema muto. Girato nell'Oregon delle grandi pianure.


*****






(Video Clip WMP - 1.00)
scena del film
scena del film
scena del film
scena del film
scena del film
scena del film
scena del film
scena del film




Premi


Nessun riconoscimento artistico
Indice Western - Home Page





Kolossal a confronto - Made in Italy - 2002