Titolo originale:
Per qualche dollaro in più

Anno:
1966

NazionalitÓ:
ITA - SPA - GER

Produzione:
PEA
González Producciones
Constantin Produktion


Regia:
Sergio Leone

Cast:
Clint Eastwood
Lee Van Cleef
Gian Maria Volonté
Mara Krupp
Luigi Pistilli
Mario Brega
Klaus Kinski
Aldo Sambrell


Sceneggiatura:
Sergio Leone
Luciano Vincenzoni

(dal soggetto di Sergio Leone e Fulvio Morsella)

Musica:
Ennio Morricone

Fotografia:
Massimo Dallamano



original poster



Original Track Music 1

(1.00)

Original Track Music 2

(1.00)







titolo del film

Due cacciatori di taglie formano una società per catturare un pericoloso bandito che sta preparando un colpo colossale alla banca di El Paso. Uno vuole solo i soldi della taglia, l'altro la vendetta personale.
Secondo film della ´trilogia del dollaro´ che segue Per un pugno di dollari (1964) e anticipa Il buono, il brutto, il cattivo (1966), tutti e tre realizzati in rapida successione; il migliore. Sergio Leone ripropone il duo Clint Estwood-Gian Maria Volonté e a questi affianca Lee Van Cleef, semisconosciuto caratterista americano che proprio da questo film raggiunge l'apice della popolarità, seppur giunta in età avanzata. Il regista ripropone il clichè usato nel primo film, ma questa volta allarga gli orizzonti in una stesura narrativa volutamente irrazionale, attraverso una memorabile galleria di personaggi, molti di questi alle prese con tremende memorie del loro passato: dai due bounty-killers al bandito drogato, dal gobbo magistralmente interpretato da Klaus Kinski al vecchietto della ferrovia, al proprietario d'albergo. Il film, violento, è dominato dalla percezione della morte e dall'inarrestabile brama di vendetta pronunciata distintamente dal suono di un carillon intriso di ricordi incancellabili. Sergio Leone manifesta ancora una volta il proprio ideale, rappresentato dall'uomo, la cui vita vale quanto il soffio del vento, in un mondo dominato dal forte, nel quale il debole è destinato a soccombere. Record d'incassi al box-office per la stagione 1966. Finale memorabile, accompagnato dallo stupendo tema musicale del ´Colonnello´, scritto da Ennio Morricone alla sua prima vera melodia intimistica.


*****






(Video Clip)





comments powered by Disqus
scena del film

scena del film

scena del film

scena del film

scena del film

scena del film

scena del film

scena del film

scena del film




Premi

Nessun riconoscimento artistico
Indice Western - Home Page





Kolossal a confronto - Made in Italy - 2002