Titolo originale:
Der schatz im silbersee

Anno:
1962

NazionalitÓ:
GER - FRA - YUG

Produzione:
Preben-Philipsen
Jadran Film
SNC


Regia:
Harald Reinl

Cast:
Lex Barker
Herbert Lom
Pierre Brice
Götz George
Karin Dor
Ralf Wolter
Eddi Arent


Sceneggiatura:
Harald G. Petersson
(dal romanzo di Karl May)

Musica:
Martin Böttcher

Fotografia:
Ernst W. Kalinke



original poster



Original Track Music

(1.00 - 476 kb Wav)







titolo del film

Dopo che un tesoro Ŕ stato sottratto al legittimo proprietario, il figlio chiede aiuto a un pellerossa e a un suo amico bianco. Dopo molte traversie il capitale torna a casa.
Nel periodo dove il western americano conosceva il primo declino, soprattutto a causa delle concorrenza televisiva, in Europa si pens˛ bene di riciclare il genere attraverso scomposte produzioni di stampo violento (spaghetti-western in Italia) o di natura "arrendevole" per prodotti avventurosi destinati per lo pi¨ a un pubblico adolescenziale. Questo film tedesco Ŕ il classico esempio del travestitismo all'americana, concepito sulla figura nobile del pellerossa Winnetou, primo di una serie di sei film, tutti interpretati dal francese Pierre Brice, conclusasi nel 1968 con L'uomo dal lungo fucile, poi proseguita fino al contemporaneo attraverso film-tv e tv-series. Divertente per l'innocuo adattamento, tratto dal romanzo di Karl May, inventore del personaggio, per la semplicitÓ narrativa tutta inclinata nell'asse avventuroso, con pieno risalto sulle figure eroiche e invincibili. Nel cast Herbert Lom, reduce da buoni trascorsi hollywoodiani, accompagnato dall'americano Lex Barker, attore di b-movie e vari Tarzan.


*****






(Video Clip WMP - 1.00)
scena del film
scena del film
scena del film
scena del film
scena del film
scena del film
scena del film
scena del film
scena del film




Premi


Nessun riconoscimento artistico
Indice Western - Home Page





Kolossal a confronto - Made in Italy - 2002