Titolo originale:
Vivi o preferibilmente morti

Anno:
1969

NazionalitÓ:
ITA - SPA

Produzione:
Hesperia Films S.A.
Ultra Film


Regia:
Duccio Tessari

Cast:
Giuliano Gemma
Nino Benvenuti
Sydne Rome
Julio Peña
Antonio Casas
Cris Huerta
George Rigaud
Dan van Husen


Sceneggiatura:
Duccio Tessari
Ennio Flaiano
Giorgio Salvioni

(dal soggetto di Ennio Flaiano)

Musica:
Gianni Ferrio

Fotografia:
Cesare Allione
Manuel Rojas



original poster



Original Track Music

(1.00 - 476 kb Wav)







titolo del film

In attesa di incassare l'eredità di un vecchio parente, due cugini, entrambi nullatenenti, sono costretti a vivere insieme per diversi mesi e pur di rimediare qualche soldo combinano un sacco di guai.
Western di produzione italo-spagnola, ormai alleate nel lungo filone del genere all'italiana, scritto da Ennio Flaiano e diretto alla meno peggio da Duccio Tessari, che almeno possiede il merito di aver iniziato il processo di sdoganamento dallo spaghetti-western truce e violento per avviare il nuovo corso attraverso rappresentazioni più familiari, talvolta allegre, sicuramente leggere. Questo film vive nell'intreccio di combinazioni comiche legate a scene d'azione anche spettacolari; la storia è greve, ma alcune trovate appaiono di gusto, con una scena da ricordare, quella della colluttazione sul treno. Riprese rovesciate e vari funambolismi cercano di dare un senso all'accoppiata Gemma-Benvenuti, al tempo riconosciuti come 'gemelli spiccicati'. Tuttavia, mentre Giuliano Gemma, ormai al vertice, consolida la propria notorietà, Nino Benvenuti, al primo dei suoi due film interpretati, appare stordito, ancor più del fatale incontro di boxe del 1970 per il titolo dei pesi medi contro l'argentino Monzon, che di fatto decretò la fine della sua carriera pugilistica.


*****






(Video Clip)



comments powered by Disqus
scena del film

scena del film

scena del film

scena del film

scena del film

scena del film

scena del film

scena del film

scena del film

scena del film




Premi


Nessun riconoscimento artistico
Indice Western - Home Page





Kolossal a confronto - Made in Italy - 2002