Il suo vero nome era Jens Vera Cruz Bosen. Cineasta di origine danese. Proveniente dal teatro newyorkese a Broadway, pur di sostenere i propri studi si adopera in ogni mestiere, compresi quelli di pescatore e scaricatore di porto. Ventenne, entra nella Famous Players, gruppo di Jesse Lasky sotto il controllo della Paramount e a 27 è attore popolarissimo; poi, dal 1914 è regista e quindi produttore. Assieme a Cecil B. DeMille, è il fondatore del film epico e colui che ha 'resuscitato' il western, considerato nei primi anni '20 genere sorpassato dai tempi. E' il regista che più di ogni altro ha infuso la variante dello spazio aperto ripreso a campo lungo e dei grandi scenari naturalistici da cui, in seguito, altri monumenti del cinema hollywoodiano hanno preso spunto, come John Ford, Howard Hawsk, Raoul Walsh e altri. Praticamente attraversa l'insieme filmico in ogni sua forma, partendo dal western per passare alla commedia e quindi alternandosi tra melodrammi, film comici e satire, thriller, fantasy; ma è pur sempre l'epos che gli fa raggiungere la grande popolarità e il successo personale, al punto da diventare il regista più pagato negli anni '20, Nel 1922 realizza il suo primo kolossal, The Dictator, e una indimenticabile commedia, One Glorious Day. L'anno seguente, sotto uno sforzo produttivo di circa 1 milione di dollari, filma il mitico I pionieri, epos sulla frontiera girato in tre location con un impressionante appartato tecnico al seguito, un numero incredibile di comparse per un genere che solitamente non ne richiedeva, e una considerevole ricostruzione ambientale (per la sequenza dell'attraversamento furono materialmente ricreati circa 600 diligenze). Per il pubblico americano il film fu una vera apoteosi; gli incassi decuplicarono lo stanziamento iniziale nel giro di pochi giorni e il film fu distribuito in gran parte del mondo. Tre anni dopo, sulla scia dello spettacolarismo iniziato nel 1922, realizza Pony Express, passa quindi alla commedia satirica (Il gran gabbo) e altri lavori interessanti di cui, purtroppo, si persa ogni traccia. Con l'avvento del sonoro riesce ad emergere attraverso L'ebbrezza dell'oro (1936), ma la sviluppo del parlato non riesce quasi mai a conciliare l' esercizio del cinema muto. Lascia ogni attività nel 1938, dopo aver diretto Gangs of New York, dramma interpretato da Charles Bickford su script dell'allora giovanissimo Samuel Fuller. Inizialmente sposato e poi separato con due attrici: Marguerite Snow e Betty Compson; terzo matrimonio con Beatrice McCoy.



Come On, Leathernecks! (1938)
Gangs of New York (1938)
Prison Nurse (1938)
The Wrong Road (1937)
L'ebbrezza dell'oro
Sutter's Gold (1936)
Two-Fisted (1935)
Helldorado (1935)
Their Big Moment (1934)
David Harum (1934)
Mr. Skitch (1933)
I Cover the Waterfront (1933)
Sailor Be Good (1933)
Racetrack (1933)
Se avessi un milione
If I Had a Million (1932 - un episodio)
Washington Merry-Go-Round (1932)
Salvation Nell (1931)
She Got What She Wanted (1930)
Once a Gentleman (1930)
Il gran gabboThe Great Gabbo (1929)
A Man's Man (1929)
The Duke Steps Out (1929)
Excess Baggage (1928)
The Red Mark (1928)
The Mating Call (1928)
On to Reno (1928)
The City Gone Wild (1927)
We're All Gamblers (1927)
Old Ironsides (1926)
Mannequin (1926)
The Waiter from the Ritz (1926)
The Pony Express (1925)
Marry Me (1925)
Beggar on Horseback (1925)
Welcome Home (1925)
Waking Up the Town (1925)
The Goose Hangs High (1925)
The Garden of Weeds (1924)
The City That Never Sleeps (1924)
Merton of the Movies (1924)
The Enemy Sex (1924)
The Fighting Coward (1924)
To the Ladies (1923)
Ruggles of Red Gap (1923)
Hollywood (1923)
I pionieri
The Covered Wagon (1923)
Thirty Days (1922)
The Old Homestead (1922)
The Dictator (1922)
Is Matrimony a Failure? (1922)
One Glorious Day (1922)
Crazy to Marry (1921)
Gasoline Gus (1921)
The Dollar-a-Year Man (1921)
The Charm School (1921)
The Fast Freight (1921)
Leap Year (1921)
Always Audacious (1920)
A Full House (1920)
Food for Scandal (1920)
What Happened to Jones (1920)
The Sins of St. Anthony (1920)
Mrs. Temple's Telegram (1920)
Terror Island (1920)
An Adventure in Hearts (1919)
Hawthorne of the U.S.A. (1919)
The Lottery Man (1919)
The Valley of the Giants (1919)
The Love Burglar (1919)
You're Fired (1919)
The Roaring Road (1919)
Alias Mike Moran (1919)
The Dub (1919)
Too Many Millions (1918)
From Wash to Washington (1914)
The Cat's Paw (1914)















Web Page






Home - Registi

Kolossal a confronto - Made in Italy - 2002