Fancy Answers
(1941 - non accreditata)
Il molto onorevole mr. Pulham
(1941, H.M. Pulham, Esq. - non accreditata)
Calling Dr. Gillespie
(1942 - non accreditata)
Sunday Punch
(1942 - non accreditata)
This Time for Keeps
(1942 - non accreditata)
We Do It Because
(1942 - non accreditata)
Mighty Lak a Goat
(1942)
Un americano qualunque
(1942, Joe Smith, American)
Delitto al microscopio
(1942, Kid Glove Killer - non accreditata)
La grande fiamma
(1942, Reunion in France - non accreditata)
Maschere di lusso
(1942, We Were Dancing - non accreditata)
Du Barry Was a Lady
(1943 - non accreditata)
Swing Fever
(1943 - non accreditata)
Young Ideas
(1943 - non accreditata)
Ghosts on the Loose
(1943)
Il pazzo di Hitler
(1943, Hitler's Madman - non accreditata)
L'angelo perduto
(1943, Lost Angel)
Blonde Fever
(1944)
Maisie Goes to Reno
(1944)
Three Men in White
(1944)
Marisa
(1944, Music for Millions - non accreditata)
Due ragazze e un marinaio
(1944, Two Girls and a Sailor - non accreditata)
La giocatrice
(1945, She Went to the Races)
I gangsters
(1946, The Killers)
Sangue all'alba
(1946, Whistle Stop)
Singapore
(1947)
I trafficanti
(1947, The Hucksters)
Il bacio di Venere
(1948, One Touch of Venus)
I marciapiedi di New York
(1949, East Side, West Side)
Corruzione
(1949, The Bribe)
Il grande peccatore
(1949, The Great Sinner)
Show Boat
(1951)
Voglio essere tua
(1951, My Forbidden Past)
Pandora
(1951, Pandora and the Flying Dutchman)
Stella solitaria
(1952, Lone Star)
Le nevi del Kilimangiaro
(1952, The Snows of Kilimanjaro)
Mogambo
(1953)
I cavalieri della tavola rotonda
(1953, Knights of the Round Table)
Cavalca, vaquero!
(1953, Ride, Vaquero!)
La contessa scalza
(1954, The Barefoot Contessa)
Sangue misto
(1956, Bhowani Junction)
La capannina
(1957, The Little Hut)
Il sole sorgerà ancora
(1957, The Sun Also Rises)
L'ultima spiaggia
(1959, On the Beach)
La Maja Desnuda
(1959, The Naked Maja)
La sposa bella
(1960, The Angel Wore Red)
55 giorni a Pechino
(1963, 55 Days at Peking)
Sette giorni a maggio
(1964, Seven Days in May)
La notte dell'iguana
(1964, The Night of the Iguana)
La Bibbia
(1966, The Bible)
Mayerling
(1968)
Sapore di donna
(1970, Tam Lin)
L'uomo dai 7 capestri
(1972, The Life and Times of Judge Roy Bean)
Terremoto
(1974, Earthquake)
Permission to Kill
(1975)
Il giardino della felicità
(1976, The Blue Bird)
Cassandra Crossing
(1976, The Cassandra Crossing)
Sentinel
(1977, The Sentinel)
Città in fiamme
(1979, City on Fire)
Rapimento di un presidente
(1980, The Kidnapping of the President)
Priest of Love
(1981)
Regina Roma
(1982)




(da I gangsters - 1946)




OFFICIAL SITE



Il suo nome completo era Ava Lavinia Gardner.

Studi e formazione: 'High School' di Smithfield - 'Atlantic Christian College' di Wilson.

Da famiglia poverissima, di origine anglosassone scozzese-irlandese, più giovane di sette fratelli, è costretta per necessità, sin da adolescente, a lavorare per il sostentamento della famiglia. Si affaccia agli studi quando ha ormai 16 anni, in età avanzata rispetto alla normalità dei casi, ma con grande forza di volontà riesce ugualmente a superare ogni tipo di esame.

Scritturata a 19 anni e per puro caso dalla MGM, raggiunge il successo pieno e la celebrità dopo una lunga gavetta fatta di comparsate senza accredito e incomprensioni con i vertici della major. Messa sotto contratto dal 1941 fino al 1958, è "prestata" nella metà degli anni '40 ad altri studios, quali Paramount e Universal.

Negli anni cinquanta, per la bellezza e lo sguardo intenso, fu definita la nuova Greta Garbo.

Dotata di eccellente timbro vocale, ha però cantato soltanto una volta con la sua voce, in I gangsters; in seguito sempre doppiata, spesso da Annette Warren, con inevitabile disappunto.

Le sue ultime apparizioni da attrice sono per la televisione. E' Agrippina nel kolossal-tv a puntate "A.D. - Anno Domini" del 1985.

Distrutta dall'alcol e dagli uomini, gli ultimi anni della sua vita li ha passati facendo sponda tra Spagna (appassionata da sempre del flamenco e delle corride) e Inghilterra. A causa di un'enfisema polmonare è costretta alla bombola d'ossigeno in media giornaliera di 10 ore su 24. Muore a Londra di polmonite cronica nell'indifferenza generale. Al suo funerale nessuno presente del cinema che conta e nessuno dei suoi ex mariti, anche se Frank Sinatra l'aiutò molto a livello economico durante la lunga malattia.

Attraverso un sondaggio mondiale della rivista Empire, nel 1995, il suo nome compare al 68º posto nella lista delle 100 più grandi attrici della storia del cinema.

A Smithfield, nella Carolina del Nord, è stato istituito un museo dedicato alla sua memoria, il "Ava Gardner Museum".

Non si contano il numero di amanti e avventure extraconiugali intraprese nell'arco della sua esistenza. Tra questi, oltre Robert Taylor, Robert Evans, Jorge Guinle e il produttore Howard Hughes, anche Walter Chiari e il famoso matador spagnolo Miguel Dominguin.

Sposata tre volte con altrettanti divorzi. Inizialmente con l'attore Mickey Rooney, poi con il cantante Artie Shaw ed infine con 'The Voice' Frank Sinatra. Non ha avuto figli, ma rimasta incinta da Sinatra è costretta ad abortire perché l'attore era ancora sposato con la sua prima moglie.

Ha detto: - "Non capisco le persone che vogliono lavorare come se fosse una sorta di dannato dovere. Per me, il non fare nulla, è come galleggiare su una piscina di acqua tiepida. Delizioso e perfetto".

Hanno detto di lei: - "E' l'animale più bello del mondo" (Robert Siodmak).

Frase irriverente: - "Non sa parlare. Non sa recitare. E' terrificante". (Louis B. Mayer)




La sua migliore interpretazione
Pandora
Il suo film più famoso
I gangsters
La sua peggiore performance
Cassandra Crossing










NOMINATION ALL'OSCAR
Mogambo

GOLDEN GLOBES (USA)
La notte dell'iguana (nomination)

BAFTA (ING)
Sangue misto (nomination)
L'ultima spiaggia (nomination)
La notte dell'iguana (nomination)











comments powered by Disqus


Top Star - Home