One Hysterical Night
(1929)
Il re del jazz
(1930, King of Jazz)
Man of Action
(1933)
La moglie di Frankenstein
(1935, Bride of Frankenstein)
La costa dei barbari
(1935, Barbary Coast)
I tre padrini
(1936, Three Godfathers)
Ambizione
(1936, Come and Get It)
Furia
(1936, Fury)
Le avventure di Tom Sawyer
(1938, The Adventures of Tom Sawyer)
I filibustieri
(1938, The Buccaneer)
Kentucky
(1938)
La dama e il cowboy
(1938, The Cowboy and the Lady)
The Texans
(1938)
L'uomo del west
(1940, The Westerner)
Maryland
(1940)
Passaggio a Nord-Ovest
(1940, Northwest Passage)
La palude della morte
(1941, Swamp Water)
L'ultimo duello
(1941, This Woman Is Mine)
Il sergente York
(1941, Sergeant York)
Arriva John Doe
(1941, Meet John Doe)
Forzate il blocco
(1942, Stand by for Action)
L'idolo delle folle
(1942, The Pride of the Yankees)
Anche i boia muoiono
(1943, Hangmen Also Die!)
Fuoco a oriente
(1943, The North Star)
Il pirata e la principessa
(1944, The Princess and the Pirate)
Acque del Sud
(1944, To Have and Have Not)
L'anima e il volto
(1946, A Stolen Life)
Il cavaliere audace
(1945, Dakota)
Una luce nell'ombra
(1946, Nobody Lives Forever)
Sfida infernale
(1946, My Darling Clementine)
Fiore selvaggio
(1947, Driftwood)
Vento di terre selvagge/Sangue sulla luna
(1948, Blood on the Moon)
Il fiume rosso
(1948, Red River)
Aquile del mare
(1949, Task Force)
Il grande agguato
(1949, Brimstone)
Il diavolo nella carne
(1950, Surrender)
La figlia dello sceriffo
(1950, A Ticket to Tomahawk)
L'amante del bandito
(1950, Singing Guns)
Il magnifico fuorilegge
(1951, Best of the Badmen)
Sabbie rosse
(1951, Along the Great Divide)
Prigionieri della palude
(1952, Lure of the Wilderness)
Terra lontana
(1954, The Far Country)
Al di là del fiume
(1954, Drums Across the River)
Giorno maledetto
(1955, Bad Day at Black Rock)
Glory
(1956)
Gunpoint
(1955, At Gunpoint)
La grande sfida
(1956, The Proud Ones)
Un dollaro d'onore
(1959, Rio Bravo)
La conquista del West
(1962, How the West Was Won)
I cacciatori del lago d'argento
(1965, Those Calloways)
Tramonto di un idolo
(1966, The Oscar)
Il dito più veloce del West
(1969, Support Your Local Sheriff!)








PREMIO OSCAR
Ambizione
(non protagonista)
Kentucky
(non protagonista)
L'uomo del West
(non protagonista)

NOMINATION ALL'OSCAR
Il sergente York
(non protagonista)


Web Page



Il suo nome completo era Walter Andrew Brennan. Caratterista americano, famosissimo interprete di western, di indiscusso valore anche per altri generi, con score professionale distinto in oltre 200 film, esclusi lavori televisivi di acclamato successo. Soprannominato il ´terribile vecchietto´, per le istrioniche interpretazioni in ruoli farseschi di strappo commediante, è, ad oggi, il recordman tra gli attori non protagonisti per aver vinto ben tre premi Oscar (Ambizione, Kentucky, L'uomo del West), oltre la nomination conquistata per Il sergente York (1941). Alto, magro, espressione simpatica, volto rassicurante, studia ingegneria al college di Cambridge, nel Massachusetts, studi che ben presto lascia per dedicarsi ad altri lavori, prima come boscaiolo e poi da impiegato di banca, prima di arruolarsi, nel 1917, nell'esercito e partecipare attivamente alla Prima Guerra Mondiale. Al ritorno dal conflitto, attratto dal mondo artistico, inizia la fortunata carriera in spettacoli vaudeville, per poi approdare a Hollywood come stuntman e quindi da attore, con esordio nel cinema nel 1925 in Webs of Steel. Inizialmente diretto, in svariati film, dal giovane Richard Thorpe, è presente, per un decennio consecutivo, in oltre 130 film, molti anonimi e nella maggior parte senza accredito. Nel 1935, dopo due comparsate in La moglie di Frankenstein e Aquile, fornisce ottima interpretazione di supporto in La costa dei barbari, performance di rilievo che ripete l'anno seguente in Ambizione, che gli vale il primo Oscar. La popolarità è crescente e tale da essere richiesto dai più famosi registi dell'epoca: inizialmente da Frank Capra e Howard Hawsk e in seguito da William Wyler, Anthony Mann, John Ford, Fritz Lang, King Vidor, Henry King, Henry Hataway, Delmer Daves e altri di analogo livello. Tra le prove di maggior prestigio, oltre i già citati Kentucky, L'uomo del West e Il sergente York, va ricordato per Passaggio a Nord-Ovest (1940), Arriva John Doe (1941), Anche i boia muoiono (1943), Sfida infernale (1946), Vento di terre selvagge (Sangue sulla Luna, 1948), Il fiume rosso (1948), Terra lontana (1954), Giorno maledetto (1955) e Un dollaro d'onore (1959), qui al fianco di John Wayne e Dean Martin nella parte del vecchio Stumpy, straordinaria interpretazione da valore Oscar, che avrebbe meritato ancor più di quelli vinti in precedenza. Ottiene successo anche in televisione, grazie ai tv-series "The Real McCoys" (223 puntate prodotte dalla ABC, con nomination agli Emmy Awards), "I racconti del West", "The Tycoon" e "Il grande teatro del West". Nel 1962 è nel ruolo di un colonnello nel crepuscolare La conquista del West; poi appare in I cacciatori del lago d'argento (1965) e in Il dito più veloce del West (1969). Ultima in Smoke in the Wind, film di basso profilo inedito in Italia, uscito postumo dopo la sua morte, nel 1974, sopraggiunta a 80 anni per enfisema polmonare. Sposato per tutta la vita a Ruth Wells (tre figli, Arthur, Walter e Andy).










comments powered by Disqus


Top Star - Home