The Rich Are Always with Us
(1932)
Quarantaduesima strada
(1933, 42nd Street)
Il velo dipinto
(1934, The Painted Veil)
Mogli di lusso
(1936, The Golden Arrow)
Figlia del vento
(1938, Jezebel)
Tramonto
(1939, Dark Victory)
La grande pioggia
(1939, The Rains Came)
In questa nostra vita
(1942, In This Our Life)
Le tre sorelle
(1942, The Gay Sisters)
Rivalità
(1942, Silver Queen)
La schiava del male
(1944, Experiment Perilous)
La scala a chiocciola
(1945, The Spiral Staircase)
Tentazione
(1946, Temptation)
Conta solo l'avvenire
(1946, Tomorrow Is Forever)
Crociera di lusso
(1948, Luxury Liner)
Trafficanti d'uomini
(1949, Illegal Entry)
Figlio del delitto
(1949, Red Canyon)










Web Page



Il suo vero nome era George Brendan Nolan. Irlandese a pieno titolo - tra gli attivisti dell'organizzazione nazionalista IRA - per le sue battaglie contro il governo centrale di Londra, è costretto, dopo gi studi all'Università di Dublino, ad abbandonare la sua terra per trasferirsi negli USA dopo aver passato un breve periodo dagli zii in Canada, nazione da lui già visitata a 10 anni, quando rimase orfano. Artisticamente si forma a New York, dove negli anni '20 è attivo a Broadway e prima ancora all'Abbey Theatre. Nel cinema, con l'avvento del sonoro, firma un contratto con la Warner Bros, ma lavora anche per altri studios, dove recita al fianco d'illustri attrici del periodo come Greta Garbo, Ginger Rogers, Barbara Stanwyck, Myrna Loy, Olivia De Havilland e, su tutte, Bette Davis con la quale apparirà in ben 11 film. Lavora principalmente in ruoli di struttura romantica, grazie al fascino virile che riesce a trasmettere e al modo di presentarsi in scena, da perfetto gentleman di stile britannico. I suoi lavori più significativi sono racchiusi nell'arco di 7 anni, dopo una presentazione di particolare interesse in Il velo dipinto (1934). Dal 1938 al 1945, è protagonista o quasi in film di grande successo artistico e commerciale; dagli epici Figlia del vento, Tramonto (sua migliore performance) e La grande pioggia, ai drammi Questa nostra vita e Tre sorelle, per concludere nel thriller (La schiava del male, La scala a chiocciola) una carriera cinematografica non particolarmente lunga ma densa di titoli apprezzabili. Negli anni '50, lascia il grande schermo per la televisione dove vi lavora per un decennio esatto, prima del ritiro definitivo nel 1960, anche se, nel 1978 ritorna nel ruolo di un giudice in Born Again, film biografico di Irving Rapper. Muore a 80 anni per enfisema polmonare. Sposato cinque volte volte con quattro divorzi e sempre con attrici; nell'ordine: Helen Louise Campbell, Ruth Chatterton, Constance Worth, Ann Sheridan e Janet Michaels, deceduta nel 1974 (due figli, Barry e Suzanne). Vita sentimentale intensissima, che lo ha visto amante di numerose attrici: Greta Garbo, Bette Davis. Loretta Young, Olivia de Havilland, Gilda Gray, Merle Oberon e Alice Faye.










comments powered by Disqus


Top Star - Home