Primo amore
(1928, Lonesome)
Monella bionda
(1928, Naughty Baby)
Trafalgar
(1929, The Divine Lady)
Danger Island
(1931)
The Spirit of Notre Dame
(1931)
Law and Order
(1932)
Tre maniere d'amare
(1932, Three Wise Girls)
Notte di fuoco
(1932, Radio Patrol)
Il figlio del disertore
(1932, Tom Brown of Culver)
Hold ´Em Yale
(1935)
Cuori incatenati
(1935, Way Down East)
La provinciale
(1936, Small Town Girl)
Giulietta e Romeo
(1936, Romeo and Juliet)
È nata una stella
(1937, A Star Is Born)
L'incendio di Chicago
(1937, In Old Chicago)
Ombre rosse
(1939, Stagecoach)
L'ultimo pellirossa
(1939, Geronimo)
I ribelli del porto
(1940, Little Old New York)
Black Diamonds
(1940)
L'ammaliatrice
(1941, The Flame of New Orleans)
The Kid from Kansas
(1941)
Odio di sangue
(1941, Badlands of Dakota)
Alì Babà e i 40 ladroni
(1944, Ali Baba and the Forty Thieves)
La città proibita
(1945, Frisco Sal)
La fiamma dell'Ovest
(1945, Frontier Gal)
La schiava del Sudan
(1945, Sudan)
I conquistatori
(1946, Canyon Passage)
Bells of San Angelo
(1947)
L'eroica legione
(1948, The Gallant Legion)
La prova del fuoco
(1951, The Red Badge of Courage)
La regina dei desperados
(1952, Montana Belle)
Il passo dei Comanches
(1954, Thunder Pass)
Tempo di furore
(1955, Pete Kelly's Blues)
Il giro del mondo in 80 giorni
(1956, Around the World in Eighty Days)
Le avventure di Huck Finn
(1960, The Adventures of Huckleberry Finn)
Cavalcarono insieme
(1961, Two Rode Together)
L'uomo che uccise Liberty Valance
(1962, The Man Who Shot Liberty Valance)
La conquista del West
(1962, How the West Was Won)
Questo pazzo, pazzo, pazzo, pazzo mondo
(1963, It's a Mad Mad Mad Mad World)
La donna del West
(1967, The Ballad of Josie)
Pussy, la balena buona
(1977, A Whale of a Tale)











Memorial Page



Il suo vero nome era Jeremiah Schwartz, seppur registrato all'anagrafe dello stato dell'Arizona in Andrew Vabre Devine. Caratterista americano di origine austro-ungarica, di lunga carriera consolidata in circa 200 film, muti e sonori, comprese numerose apparizioni televisive. Alto, di stazza fisica notevole, tratti del viso irregolari, voce roca, nel cinema frequentemente utilizzato in chiave istrionica o canora, per numerosi western, ormai oggi sconosciuti, spesso di spalla al protagonista. Di ottima cultura, studia al St. Mary and St. Benedict College e al State Teacher's College, in Arizona, dove di afferma campione indiscusso di football e in seguito ottiene la laurea al Santa Clara University in California. Arriva a Hollywood nella metà degli anni '20 e dopo l'esordio nel 1926 in The Collegians, nella parte di uno studente, inizia una lunga trafila, presente in un cospicuo numero di film, raramente indicato tra gli accrediti, abitualmente cowboy al fianco di Roy Rogers per b-western ad intrattenimento. Negli anni '30 è nel cast di film importanti, quali Giulietta e Romeo (1936), prodotto dalla M-G-M a costi altissimi, il musical d'eccezione È nata una stella (1937) e nel kolossal catastrofico L'incendio di Chicago (1938). Accresce la sua fama solo nel 1939, quando John Ford gli affida il ruolo del postiglione a guida della diligenza nel mitico Ombre rosse. Da qui in avanti, riconoscibile dal pubblico, rinnova il suo stile e si pone in un quadro leggermente più serioso, attraverso personaggi sempre ciarlataneschi ma di ruolo definito, ben conformi ad eventi drammatici. Nei due decenni successivi, tra azione, western e avventura, assesta il suo score in un gran numero di titoli, divisi tra produzioni a basso budget, L'ultimo pellirossa, L'ammaliatrice, The Kid from Kansas, Alì Babà e i 40 ladroni, I conquistatori, La regina dei desperados, Il passo dei Comanches, Tempo di furore e film di conclamato successo, Il giro del mondo in 80 giorni, Le avventure di Huck Finn, Cavalcarono insieme, L'uomo che uccise Liberty Valance, La conquista del West, Questo pazzo, pazzo, pazzo, pazzo mondo. Dagli anni '50 č attivo anche in televisione, noto nei tv-series "Wild Bill Hickok´ e ´Andy's Gang´. Nominato sindaco onorario di Van Nuys, in California, dirada la sua attività sugli schermi, ma torna sul finire degli anni '70 e pur malato di leucemia, interpreta due commedie ´animaliste´: Won Ton Ton, il cane che salvò Hollywood (1976) e Pussy, la balena buona (1977), sua ultima interpretazione. Muore nello stesso anno. Sposato per tutta la vita a Dorothy House (due figli attori, Ted e Dennis Patrick).










comments powered by Disqus


Top Star - Home