L'ammutinamento del Caine
(1954, The Caine Mutiny)
The Bamboo Prison
(1954)
Cavalcata ad Ovest
(1954, They Rode West)
La lunga linea grigia
(1955, The Long Gray Line)











Web Page



Il suo nome completo era Robert Charles Francis. Attore statunitense, prematuramente scomparso a soli 25 anni a seguito di un incidente aereo, interprete di soli 4 film, in tutti presente nel ruolo di militare. Bello, occhi azzurri, viso ben delineato con fisico solido, atteggiamento di ragazzo tranquillo, dopo gli studi a Glendale e la ferma militare prestata in Marina, notato da un agente della Columbia che lo convince a provare la carriera di attore. Frequenta corsi di recitazione al The Drama Workshop di Batomi Schneider e nel 1954, trasferitosi a Hollywood, debutta con convinzione, privo di alcun timore, al fianco di mostri sacri del cinema americano, in L'ammutinamento del Caine, prova talmente convincente da essere annoverato tra le giovani promesse del cinema. La Columbia lo utilizza immediatamente e gli affida il ruolo di protagonista nel western Cavalcata ad Ovest e nel bellico, inedito in Italia, The Bamboo Prison. L'anno successivo richiesto da John Ford da co-protagonista in La lunga linea grigia. Sempre nel 1955, prestato alla M-G-M per La legge del capestro, non raggiungerà mai i set dello studios (nel film sarà sostituito da Don Dubbins). Pilota inesperto e senza licenza di volo, alla guida del jet privato di proprietà dell'attore, suo amico, Joe Kirkwood jr., per un improvviso guasto al motore, appena decollato dall'aeroporto di Burbank, in California, tenta un atterraggio di fortuna nella campagna circostante, ma l'impatto è violentissimo, senza speranza per alcuno. Tutti i passeggeri muoiono sul colpo; tra questi, l'agente cinematografico Irving George Meyers e l'aspirante attrice Ann Russell.







Top Star - Home