Dottor Broadway
(1942, Dr. Broadway)
L'isola della gloria
(1942, Wake Island)
L'ombra del dubbio
(1943, Shadow of a Doubt)
La maschera dei Borgia
(1949, Bride of Vengeance)
I cavalieri dell'onore
(1949, Streets of Laredo)
Il grande Gatsby
(1949, The Great Gatsby)
Linciaggio
(1950, The Lawless)
Pelle di bronzo
(1950, Comanche Territory)
Le frontiere dell'odio
(1950, Copper Canyon)
Non cedo alla violenza
(1951, Cave of Outlaws)
Uniti nella vendetta
(1951, The Great Missouri Raid)
Mia moglie si sposa
(1951, Let's Make It Legal)
Le ore sono contate
(1953, Count the Hours)
Il territorio dei fuorilegge
(1953, Hannah Lee: An American Primitive)
Malaga
(1954)
Uno sconosciuto alla mia porta
(1956, Stranger at My Door)
Odongo
(1956)
Fuoco incrociato
(1958, Man or Gun)
Il grande capitano
(1959, John Paul Jones)
Hallucination
(1963, The Damned)
El Dorado
(1966)











Web Page



Attore americano soprannominato "Re del b-movie", attivo nel ventennio '40 e '50, prima di passare con successo alla carriera televisiva. Alto, amabile gentiluomo, di gran cultura, prevalentemente utilizzato in ruoli di improbabile eroe quotidiano, ha spaziato in molti generi, dal bellico al dramma, dal western all'avventura, dal noir al thriller e alla commedia. Figlio di un noto banchiere, dopo gli studi alla Wisconsin University e alla University of Iowa dove riceve il dottorato in lettere, si specializza in arte drammatica presso la Phillips Exeter Academy nel New Hampshire a Boston. Ben presto si affaccia sulle scene artistiche, prima da dilettante teatrale, attraverso la compagnia itinerante Globe Players, in tutto il repertorio shakespeariano ma anche in operette di Gilber e Sullivan, poi alla radio NBC di Chicago, inizialmente come cantante e in seguito da attore in programmi di successo quali "Mr. First Nighter", "John's Other Wife" e "Stella Dallas". All'inizio degli anni '40 fa il suo esordio sui palcoscenici di Broadway al fianco di Gertrude Lawrence nell'acclamata piéce ´Lady in the Dark´. Ormai noto, il passo verso Hollywood è breve; nel 1942 firma un contratto con la Paramount ed subito protagonista in Dottor Broadway di Anthony Mann ed è presente nel noir di Alfred Hitchcock L'ombra del dubbio (1943). Arruolatosi nei Marines sul fronte del Pacifico durante il secondo conflitto mondiale, dopo quattro anni rimpatriato per una malattia oculare. Torna alla professione di attore nel 1947 e dopo una serie di film di cassetta nel ruolo di Cesare Borgia in La maschera dei Borgia (1949). Nello stesso anno, offre prova maiuscola in Il grande Gatsby, poi sa farsi apprezzare in Pelle di bronzo (1950) e nel dinamico Jesse James in Uniti nella vendetta (1951). Negli anni '50 alterna la sua presenza tra drammi, commedie, thriller e film di avventura, quali Mia moglie si sposa, Le ore sono contate, Uno sconosciuto alla mia porta, Odongo e il kolossal Il grande capitano. Passa alla televisione e di tanto in tanto torna sul grande schermo, come nei casi di Hallucination (1963) e El Dorado (1966). Nel 1980 nel cast di American Gigolo ma senza ruolo determinato. La carriera televisiva è a pieno regime; tra film-tv e a episodi è attivo in una sessantina di produzioni; tra queste, "Radici", "Alfed Hitchcock Presenta", "La signora in giallo" e, soprattutto, famosissimo, "I giorni della nostra vita", tv-series nel quale è presente in 29 episodi dal 1965 al 1993 nel ruolo del Dott. Tom Horton. Sposato con Elizabeth Heckacher, sette figli, tre femmine e quattro maschi (Lynn, Theresa, Lisa, Steven, Edward, Paul, Carey jr.), divorzia nel 1971 dopo 30 anni esatti di matrimonio. Dotato di perfetto timbro vocale, nel corso della carriera si spesso prestato come voce-off in diversi film. Ha scritto due volumi di poesie, ´A Day in the Life´ e ´That Further Hill´, oltre l'autobiografia dal titolo ´The Days of MyLife´. Alcolista dagli anni '80 e accanito fumatore, muore di cancro ai polmoni nel 1994.










comments powered by Disqus


Top Star - Home