Testimony
(1920)
Il labirinto delle passioni
(1925, The Pleasure Garden)
Il peccato della puritana
(1925, The Prude's Fall)
The First Born
(1928)
Balaclava, la valle della morte
(1928, Balaclava)
Omicidio!
(1930, Murder!)
Mary
(1931)
Ottocento romantico
(1933, Bitter Sweet)
Don Chisciotte
(1933, Don Quixote)
Le sei mogli di Enrico VIII
(1933, The Private Life of Henry VIII)
Aurora tragica
(1933, Matinee Idol)
I tre moschettieri
(1935, The Three Musketeers)
I lloyds di Londra
(1936, Lloyd's of London)
Il mercante di schiavi
(1937, Slave Ship)
Il fantasma cantante
(1937, Wake Up and Live)
Il vascello maledetto
(1938, Kidnapped)
Il terzo delitto
(1938, The Mad Miss Manton)
Suez
(1938)
D'Artagnan e i tre moschettieri
(1939, The Three Musketeers)
La piccola principessa
(1939, The Little Princess)
La voce nella tempesta / Cime tempestose
(1939, Wuthering Heights)
La maschera di ferro
(1939, The Man in the Iron Mask)
L'esploratore scomparso
(1939, Stanley and Livingstone)
L'usurpatore
(1939, Tower of London)
La casa dei sette camini
(1940, The House of the Seven Gables)
I ribelli dei sette mari
(1940, Captain Caution)
Il grande ammiraglio
(1941, That Hamilton Woman)
Vogliamo vivere!
(1942, To Be or Not to Be)
Follia scatenata
(1942, Fingers at the Window)
Sono un disertore
(1942, This Above All)
Apache Trail
(1942)
Il disertore
(1942, Lucky Jordan)
Il segreto del golfo
(1943, Assignment in Brittany)
I cinque segreti del deserto
(1943, Five Graves to Cairo)
Il fantasma dell'opera
(1943, Phantom of the Opera)
Il ritorno del vampiro
(1943, The Return of the Vampire)
Madame Curie
(1943)
La storia del dottor Wassell
(1944, The Story of Dr. Wassell)
Le bianche scogliere di Dover
(1944, The White Cliffs of Dover)
L'artiglio scarlatto
(1944, The Scarlet Claw)
La perla della morte
(1944, The Pearl of Death)
Arsenio Lupin
(1944, Enter Arsene Lupin)
Il figlio di Robin Hood
(1945, The Bandit of Sherwood Forest)
Il ritratto di Dorian Gray
(1945, The Picture of Dorian Gray)
Lo strangolatore di Brighton
(1945, The Brighton Strangler)
Grand Hotel Astoria
(1945, Week-End at the Waldorf)
L'agente confidenziale
(1945, Confidential Agent)
...e le mura caddero
(1946, The Walls Came Tumbling Down)
La donna di quella di notte
(1947, The Imperfect Lady)








FESTIVAL DI VENEZIA (ITA)
Film e Regia:
The Flying Doctor
(Menzione Speciale)
The Flying Doctor
(nomination Coppa Mussolini)



Web Page



Il suo vero nome era Lionel Mander. Attore caratterista inglese naturalizzato americano, anche regista e sceneggiatore nonchè produttore, romanziere e drammaturgo, raramente protagonista, se non ad inizio carriera nel periodo del cinema muto, abile e versatile nel rappresentare personaggi di ogni tipo, con buona predisposizione verso figure di uomini senza scrupoli. Alto, moro, figura elegante, di bell'aspetto, discendente da famiglia di industriali e funzionari pubblici, fratello di Goffrey Mander, parlamentare radicale, compie gli studi girando il mondo, dalla Harrow School di Londra, al College Loretto School di Musselburgh, nell' East Lothian in Scozia, fino alla laurea conseguita alla McGill University di Montreal, nel Quebec, in Canada. Giovane aviatore nella British Army durante la Prima Guerra Mondiale con il grado di Capitano, lascia presto il business domestico per trasferirsi dallo zio in Nuova Zelanda, dove si occupa per un paio d'anni di pastorizia. Torna in Gran Bretagna sul finire degli anni '10; entra nell'industria cinematografica come scrittore di testi per lo schermo e nel 1920 debutta da attore in Testimony. Appare in un buon numero di film muti, con ottima resa in Il labirinto delle passioni, diretto da Alfred Hitchcock e Il peccato della puritana, entrambi girati nel 1925. Dopo varie esperienze di direzione per cortometraggi, nel 1928 è attore, regista, sceneggiatore e produttore del dramma The First Born, film di gran successo esportato anche negli USA. Si dedica alla regia e scrive drammi per varie sceneggiature; quindi, con l'avvento del sonoro, limita i suoi ruoli a personaggi co-protagonisti o secondari, ma di forte impatto nelle trame. Alfred Hitchcock lo richiede nuovamente per due thriller, Omicidio! (1930) e Mary (1931); poi, nel 1933 appare in tre lussuose produzioni inglesi di carattere storico e letterario, Ottocento romantico, Don Chisciotte, Le sei mogli di Enrico VIII. Nel 1935, è chiamato a Hollywood e qui interpreta il suo primo film americano, I tre moschettieri, dove agisce nella parte di Re Luigi XIII, prima presenza dei tre film tratti da racconti di Alexander Dumas, da lui in seguito interpretati: D'Artagnan e i tre moschettieri (1939), nel ruolo del Cardinale Richelieu e La maschera di ferro (1939) in quello del moschettiere Aramis. Sempre attivo nella regia, Youthful Folly (1934), The Flying Doctor (1936), questo premiato a Venezia, divide l'attività in spola tra Inghilterra e USA, ma a partire dagli anni '40 è nei film americani che ritrae maggiori vantaggi a livello di notorietà, attraverso interpretazioni per film di gran successo popolare, Suez, La piccola principessa, La voce nella tempesta/Cime tempestose, L'usurpatore, Vogliamo vivere!, Follia scatenata, I cinque segreti del deserto, Il fantasma dell'opera, Madame Curie, La storia del dottor Wassell, Le bianche scogliere di Dover, Il ritratto di Dorian Gray, L'agente confidenziale. Dopo aver terminato le riprese di La donna di quella di notte, uscito nel 1947, muore improvvisamente a 57 anni, per infarto, mentre era a pranzo in un ristorante di Los Angeles. Sposato due volte con una separazione; primo matrimonio, probabilmente mai celebrato, con la principessa Prativa Devi, figlia del Maharajah indiano Nripendra Narayan, seconda moglie l'australiana Kathleen Bernadette French, attrice mancata, deceduta nel 1946 (un figlio, Theodore). Tra le due unioni, è stato amante dell'attrice Merle Oberon. Nel 1934, ha pubblicato un libro di memorie, "To My Son-in Confidence", dedicato al figlio.








comments powered by Disqus


Top Star - Home