Frankenstein
(1931)
Il canto del West
(1934, Wagon Wheels)
Charlie Chan alle Olimpiadi
(1937, Charlie Chan at the Olympics)
Zoccoletti olandesi
(1937, Heidi)
D'Artagnan e i tre moschettieri
(1939, The Three Musketeers)
Alba di gloria
(1939, Young Mr. Lincoln)
Days of Jesse James
(1939)
Charlie Chan at Treasure Island
(1939)
Young Buffalo Bill
(1940)
The Carson City Kid
(1940)
Colorado
(1940)
King of the Texas Rangers
(1941)
La figlia di Caino
(1955, The Shrike)











Web Page



Caratterista americana anni '30, di formazione teatrale, con pochi film all'attivo, interprete anche in televisione nella metà degli anni '50 in una manciata di tv-series non famosi. Altezza media, capelli neri, graziosa e di buon portamento, dalla nativa Pennsylvania si trasferisce presto con la famiglia a New York e qui compie gli studi d'obbligo. Studia presto recitazione e a sette anni appare in teatro nel dramma 'The Easiest Way', in scena a Broadway. Finalista in un concorso per adolescenti a Washington, acquista notorietà da modella, che gli facilita nell'immediato futuro l'aggancio a Hollywood. Appare sulle copertine di svariati e importanti magazine, su tutti la rivista Cosmopolitan, continua l'attività sul palco newyorkese ('The Fountain', 'The Prisoner'), fin quando, nel 1930 è scritturata dalla Universal che gli affida il ruolo di una damigella d'onore nel famoso horror Frankenstein (1931). Nel 1934, abbandona Broadway per dedicarsi alla carriera cinematografica. Lavora in Il canto del West, prodotto dalla Paramount, poi, sotto contratto con la 20th Fox, è nel cast di buone pellicole, Zoccoletti olandesi, Alba di gloria, D'Artagnan e i tre moschettieri e appare da co-protagonista in tre film della serie 'Charlie Chan', con ottima interpretazione in Charlie Chan at Treasure Island (1939). Cessato il rapporto con la Fox, passa alla Republic, qui al fianco Roy Rogers in una serie di b-western. Lascia le scene per oltre un decennio; torna nel 1955 nel dramma La figlia di Caino, lavora in tv per alcuni serial e nel 1958 abbandona la carriera di attrice. Sul finire degli anni '90 contrae il morbo di Lou Gehrig e nel 2001 muore di SLA (sclerosi laterale amiotrofica). Sposata due volte, vedova in entrambi i matrimoni: prima con il vignettista Jefferson Machamer (tre figli, Wendy, Laurie e Tom), poi con Dodd Watkins, guida spirituale di una chiesa protestante.








comments powered by Disqus


Top Star - Home