Intolerance
(1916)
The Isle of Conquest
(1919)
One Week
(1920)
Passion Flower
(1921)
La casa dei fantasmi
(1921, The Haunted House)
Accidenti che ospitalitÓ!
(1923, Our Hospitality)








GOLDEN GLOBES
L'ingenua maliziosa



Talmadge Family



Attrice americana del cinema muto, sorella di mezzo delle pi¨ note Norma e Constance, vissuta all'ombra (e col denaro) delle due dive in soli 10 film interpretati in carriera, dall'esordio nel 1916 (Intolerance) al 1923 (Accidenti che ospitalitÓ!); tra l'altro, i soli due lavori di vero successo da lei interpretati. Talento recitativo sui generis, dopo gli studi al Erasmus Hall di New York Ŕ scelta da D. W. Griffith per un ruolo di danzatrice, senza nome nei titoli, nel kolossal Intolerance. Appare in un paio di film senza accredito e nel 1920, conosce Buster Keaton sul set del corto Out Week; scatta la scintilla della passione e i due convolano a nozze l'anno successivo, celebrate in un contesto faraonico. Ma non Ŕ tutto oro ci˛ che luccica; il matrimonio da subito si rivela un fallimento, con liti continue, minacce reciproche e turbolenze di altro genere. Dopo la nascita dei due figli, Joseph e Robert, dal 1924 rinuncia alla carriera su pressione del marito e la coppia, nel tempo separata in casa, continua a convivere fino al 1932, quando il divorzio pone fine a una storia d'amore nata male e finita peggio. Non si risposa, lascia le scene e si ritira nella sua villa di Santa Monica in preda all'alcolismo che la porterÓ progressivamente in uno stato di declino fisico culminato con la morte, giunta nel 1969 a 72 anni.







Top Star - Home