Mezzogiorno di fuoco
(1952, High Noon)
Il quarto uomo
(1952, Kansas City Confidential)
La frontiera indomita
(1952, Untamed Frontier)
Squadra omicidi
(1953, Vice Squad)
Il ritorno dei vendicatori
(1953, The Bandits of Corsica)
I senza legge
(1953, Tumbleweed)
Il diario di un condannato
(1953, The Lawless Breed)
Desperado
(1954, The Desperado)
L'ascia di guerra
(1954, The Yellow Tomahawk)
Alba di fuoco
(1954, Dawn at Socorro)
La polizia bussa alla porta
(1955, The Big Combo)
La banda dei dieci
(1955, Ten Wanted Men)
Il conquistatore
(1956, The Conqueror)
La legge del capestro
(1956, Tribute to a Bad Man)
Il conquistatore del mondo
(1956, It conquered the World)
La porta della Cina
(1957, China Gate)
Il segno della legge
(1957, The Tin Star)
Sfida all'O.K. Corral
(1957, Gunfight at the O.K. Corral)
I giovani leoni
(1958, The Young Lions)
Bravados
(1958, The Bravados)
L'albero della vendetta
(1959, Ride Lonesome)
L'uomo che uccise Liberty Valance
(1962, The Man Who Shot Liberty Valance)
Per qualche dollaro in più
(1965)
La resa dei conti
(1966)
Il buono, il brutto, il cattivo
(1966)
I giorni dell'ira
(1967)
Al di là della legge
(1968)
Ehi amico…c'è Sabata, hai chiuso!
(1969)
Il grande duello
(1972)
I magnifici 7 cavalcano ancora
(1972, The Magnificent Seven Ride!)
The Octagon
(1980)
1997 - Fuga da New York
(1981, Escape from New York)
Risposta armata
(1989, Armed Response)











Fan Site



Il suo vero nome era Clarence Leroy Van Cleef Jr. Stimato caratterista americano famoso per aver lavorato in Italia nella lunga stagione degli ´spaghetti-western´, genere molto in voga negli anni '60 e primi '70. Alto, aspetto da vero duro, viso scavato e sguardo da villan, utilizzato nella maggior parte dei casi, specialmente ad inizio carriera, in ruoli di cattivo e anche di sadico o pazzoide assassino per western, polizieschi e film avventurosi. Dopo aver partecipato al secondo conflitto mondiale nella marina statunitense, si appresta al teatro nella compagnia Mister Roberts e due anni dopo fa l'esordio nel cinema, nel ruolo del bandito nel famosissimo Mezzogiorno di fuoco. Sempre in parti di caratterista emerge ma non eccelle; la sua figura, limitata, non gli permette il salto di qualità che decisamente meriterebbe. Partecipa a produzioni di spessore, come nei casi di Sfida all'O.K. Corral, I giovani leoni, Bravados e L'uomo che uccise Liberty Valance. Nella metà degli anni '60, grazie all'intuito geniale di Sergio Leone, improvvisamente la sua fama accresce a dismisura e ben lontano da Hollywood. È scelto dal regista italiano per due film di successo e ravvicinati nel tempo, Per qualche dollaro in più e Il buono, il brutto e il cattivo, che lo proiettano immediatamente al culmine della notorietà. Nel periodo, rimane in Italia ed è diretto da registi come Valeri, Sollima, Margheriti; colleziona una decina di presenze per altrettanti ´western all'italiana´ dove si esprime anche da protagonista ottenendo buoni consensi per prodotti non eccelsi, ma di sicuro impatto sul pubblico di allora, non soltanto italiano. Ma quando il filone volge fisiologicamente al termine, anche la sua carriera comincia a declinare. Torna negli USA e nei primi anni '80 offre una maiuscola prova nella parte del duro poliziotto in 1997 - Fuga da New York. Continua a lavorare in diversi film di bassa lega e muore improvvisamente per attacco cardiaco nel 1989, mentre era in lavorazione su Thieves of Fortune. Nel corso della carriera, ha lavorato moltissimo anche per la TV. Sposato tre volte con due divorzi: la prima con Patsy Ruth (tre figli, Deborah, Alan e David), poi con Joan Marjorie Drane ed infine con Barbara Havelone.










comments powered by Disqus


Top Star - Home