Quattro in Paradiso
(1938, The Young in Heart)
I tre cadetti
(1938, The Duke of West Point)
Dancing Co-Ed
(1939)
Quelli della Virginia
(1940, The Howards of Virginia)
La vedova di West Point
(1941, West Point Widow)
Piccole volpi
(1941, The Little Foxes)
L'inafferrabile spettro
(1941, Hold That Ghost)
The Amazing Mr. X
(1948)
Le miniere di re Salomone
(1950, King Solomon's Mines)
L´urlo della folla
(1950, The Sound of Fury)
La morte colpisce a tradimento
(1952, Whispering Smith Hits London)
Seminole
(1953)
Destinazione Terra
(1953, It Came from Outer Space)
Desiderio di donna
(1953, All I Desire)
Il labirinto
(1953, The Maze)
Esploratori dell'infinito
(1954, Riders to the Stars)
Il mostro della laguna nera
(1954, Creature from the Black Lagoon)
Alamo
(1955, The Last Command)
Ricatto a tre giurati
(1956, Three for Jamie Dawn)
Kid Rodelo
(1966)
La forza invisibile
(1968, The Power)











Web Page



Il suo nome completo era Richard Dutoit Carlson. Attore, regista e sceneggiatore di cinema, teatro e televisione, di talento recitativo cosė pure creativo, autore di numerose storie arrangiante per un buon numero di tv-series, rappresentazioni teatrali e regie cinematografiche. Alto, moro, aspetto elegante, da famiglia agiata, padre avvocato, studia alla University of Minnesota e qui, per breve tempo, dopo aver conseguito la laurea, è insegnante, prima di virare decisamente nel mondo dello spettacolo. Debutta a Broadway nel 1937 in ´Now You've Done It´ e l'anno successivo, scrive, dirige e interpreta il dramma ´Western Waters´. Fa il suo esordio nel cinema in Quattro in Paradiso (1938) e nei primi anni di carriera si adatta molto bene alla commedia, I tre cadetti, Dancing Co-Ed, La vedova di West Point. Interprete tra b-movies e film di successo, Piccole volpi (1941), nel 1943 interrompe la carriera per quattro anni, chiamato alle armi durante la II Guerra Mondiale. Al termine del conflitto, riprende l'attività artistica, trova spazi in altri generi, western, Seminole, drammi, Desiderio di donna, noir, The Amazing Mr. X, horror, L'inafferrabile spettro, avventura, Le miniere di re Salomone (nei titoli appare con la K, Karlson), fino alla fantascienza, dove si afferma definitivamente grazie alle prove offerte in Destinazione Terra (1953) e, soprattutto, in Il mostro della laguna nera (1954). Nel periodo, è regista per cinque film da lui non interpretati: Esploratori dell'infinito (1954), I desperados della frontiera (1954), L'assassino sul tetto (1957), La vendetta del tenente Brown (1958) e Kid Rodelo (1968) di produzione spagnola, tutti di buona resa commerciale. Attivissimo anche in tv; tra la moltitudine di titoli, da ricordare "I Led Three Lives" e "Mackenzie's Raiders". Malato, chiude la carriera nel 1975 e due anni dopo, 65enne, muore per emorragia cerebrale. Sposato per tutta la vita con l'attrice Mona Mayfield (due figli, Richard e Christopher).










comments powered by Disqus


Top Star - Home