La famiglia Barrett
(1934, The Barretts of Wimpole Street)
Il conquistatore dell'India
(1935, Clive of India)
The Right to Live
(1935)
Dalle 7 alle 8
(1935, The Casino Murder Case)
Cime tempestose
(1939, Wuthering Heights)
Il conte di Essex
(1939, The Private Lives of Elizabeth and Essex)
L'usurpatore
(1939, Tower of London)
Rebecca - La prima moglie
(1940, Rebecca)
L'ultimo duello
(1941, This Woman Is Mine)
Il sospetto
(1941, Suspicion)
La casa della 92ma strada
(1945, The House on 92nd Street)
Io ti salverò
(1945, Spellbound)
Prigionieri del destino
(1947, Time Out of Mind )
Ambra
(1947, Forever Amber)
Il caso Paradine
(1947, The Paradine Case)
Amarti è la mia dannazione
(1948, So Evil My Love)
Fuga nel tempo
(1948, Enchantment)
Il padre della sposa
(1950, Father of the Bride)
Delitto per delitto - L'altro uomo
(1951, Strangers on a Train)
Rommel la volpe del deserto
(1951, The Desert Fox: The Story of Rommel)
Le nevi del Kilimangiaro
(1952, The Snows of Kilimanjaro)
Il bruto e la bella
(1952, The Bad and the Beautiful)
La marcia del disonore
(1953, Rogue's March)
La regina vergine
(1953, Young Bess)
Non siamo angeli
(1955, We're No Angels)
Tarantola
(1955, Tarantula)
Il cigno
(1956, The Swan)
Intrigo internazionale
(1959, North by Northwest)
Il cowboy con il velo da sposa
(1961, The Parent Trap)
Intrigo a Stoccolma
(1963, The Prize)
Quello strano sentimento
(1965, That Funny Feeling)
Una spia di troppo
(1966, One Spy Too Many)











Web Page



Il suo nome esteso era Leo Gratten Carroll. Caratterista inglese di carriera prevalentemente americana, nel cinema, in teatro e televisione, noto per aver interpretato film di grande successo critico-commerciale, sempre diretto dai maggiori registi, tra i favoriti di Alfred Hitchcock, con il quale ha lavorato in sei film. Di perfetta dizione, sopracciglia folte, non bello, anzi, decisamente brutto, caratteristica che lo reso celebre in una serie di personaggi ambigui, ma al contempo, capace di immedesimarsi alla perfezione in lavori di contesto storico, attraverso figure illustri o di alti dignitari. Studia alla Catholic Shool nel Northamptonshire, quindi si appresta al teatro in produzioni di Gilbert & Sullivan e a 16 anni è interprete di ´Liberty Hall´. Nel 1911, al Teatro Reale di Londra, appare in ´Rutherford and Son´, che replica l'anno successivo, chiamato a New York, con debutto a Broadway. Per oltre un ventennio, impegnato nell'attività teatrale, fa da spola tra Inghilterra e Stati Uniti per numerose rappresentazioni. Nel 1934 passa al cinema, con esordio in Sadie McKee. Nello stesso anno è nel cast di La famiglia Barrett, poi in film di coloritura storica, Il conquistatore dell'India (1935), Il conte di Essex (1939), L'usurpatore (1939) e, negli anni a venire, in Ambra (1947) e La regina vergine (1953). Nel 1940 diretto da Alfred Hitchcock in Rebecca - La prima moglie, cui seguiranno nel corso degli anni altri cinque film girati per il maestro del brivido: Il sospetto (1941), Io ti salverò (1945), Il caso Paradine (1947), Delitto per delitto - L'altro uomo (1951) e Intrigo internazionale (1959). Passando tra vari generi, da ricordare in Il padre della sposa (1950), Rommel la volpe del deserto (1951), Le nevi del Kilimangiaro (1951), Il bruto e la bella (1952), Tarantola (1955) e Il cigno (1956). Attivo anche in televisione; gran successo nei tv-series "Topper", "Going My Way", "The Man From U.N.C.L.E." e nel successivo "Organizzazione U.N.C.L.E.". Colpito da cancro, rallenta l'attività artistica, pur presente in diversi serial televisivi fino a due anni dalla morte, nel 1972. Sposato con Edith Nancy de Silva (un figlio, Tom).










comments powered by Disqus


Top Star - Home