Per chi suona la campana
(1943, For Whom the Bell Tolls - non accreditata)
La storia del dottor Wassel
(1944, The Story of Dr. Wassell - non accreditata)
Salomè
(1945 Salome, Where She Danced)
La fiamma dell'Ovest
(1945, Frontier Gal)
Forza bruta
(1947, Brute Force)
La vergine di Tripoli
(1947, Slave Girl)
Scheherazade
(1947, Song of Scheherazade)
Casbah
(1948)
Partita d'azzardo
(1939, Destry Rides Again)
La signora del fiume
(1948, River Lady)
Occhio per occhio
(1949, Calamity Jane and Sam Bass)
Doppio gioco
(1949, Criss Cross)
La bella preda
(1949, The Gal Who Took the West)
La corsara
(1950, Buccaneer's Girl)
L' aquila del deserto
(1950, The Desert Hawk)
Le rocce d'argento
(1951, Silver City)
Tomahawk - Scure di guerra
(1951, Tomahawk)
I pirati della Croce del Sud
(1952, Hurricane Smith)
L´angelo scarlatto
(1952, Scarlet Angel)
La peccatrice di San Francisco
(1952, The San Francisco Story)
Gli sparvieri dello stretto
(1953, Sea Devils)
Il paradiso del capitano Holland
(1953, The Captain's Paradise)
La contessa di Castiglione
(1954)
Il cavaliere implacabile
(1954, Passion)
La fine di un tiranno
(1954, Border River)
La eredità di un uomo tranquillo
(1954, Happy Ever After)
Il cavaliere implacabile
(1954, Passion)
L'avventuriera di Bahamas
(1955, Flame of the Islands)
Canne infuocate
(1955, Shotgun)
Il diabolico avventuriero
(1956, Death of a Scoundrel)
Fuoco magico
(1956, Magic Fire)
Il marchio del bruto
(1956, Raw Edge)
I Dieci Comandamenti
(1956, The Ten Commandments)
La banda degli angeli
(1957, Band of Angels)
La spada e la croce
(1958)
La prigioniera del Sudan
(1959, Timbuktu)
McLintock
(1963, McLintock!)
Agguato nel sole
(1967, Hostile Guns)
Arizona Bushwhackers
(1968)
La forza invisibile
(1968, The Power)











OFFICIAL SITE



Il suo vero nome era Peggy Yvonne Middleton. Attrice canadese naturalizzata americana. Dopo il trasferimento negli USA a 15 anni, assieme alla madre in seguito dell'abbandono del tetto coniugale da parte del padre, rinuncia agli studi e si forma artisticamente come danzatrice classica. A soli 19 anni lascia la carriera musicale per il cinema. Dopo un avvio promettente (richiesta come figurante in moltissimi film anche di prestigio) non riesce ad emergere completamente limitando i suoi ruoli a figure secondarie, ma resta tra le più importanti attrici del pianeta Hollywood. Negli anni quaranta, sotto contratto prima con la Paramount e in seguito con la Universal, dove sarà la regina incontrastata dello studios per diversi anni, è stata una delle maggiori eroine del genere western, ma anche nel noir (Forza Bruta, 1947 di Jules Dassin) ha saputo distinguersi con ruoli forti e nel cinema d'avventura si è prestata con la sua straordinaria bellezza tanto da diventare una delle star più vistose del panorama cinematografico. Dopo aver lavorato in Italia (I mostri, 1962) e in Gran Bretagna, negli anni sessanta di dedica principalmente alla televisionee al musical a Broadway (´Follies´, 1971). Amante di lungo stuolo di attori e non, Rock Hudson, Errol Flynn, Burt Lancaster, Robert Taylor, James Stewart, Walter Matthau, Ray Milland, Anthony Quinn, Tony Curtis, Robert Wagner, Sterling Hayden, Jerome Hines, Mario Cabre, Howard Duff, Jock Mahoney, Rudy Vallee, Rod Cameron, Philip Reed, Artie Shaw, Bob Morgan, Scott Brady, Lee MacGregor, Robert Stack, Red Skelton, Steve Cochran, Carlos Thompson, del principe Ali Salman Aga Khan, del regista Billy Wilder, del produttore Huntington Hartford, del magnate Howard Hughes e dello scià di Persia Reza Pahlavi, si sposata una sola volta, con lo stuntman Bob Morgan (due figli, Bruce e Michael, deceduto nel 1997) dal quale divorzia dopo 13 anni di matrimonio.










comments powered by Disqus


Top Star - Home