Invito alla danza
(1937, Varsity Show)
Hollywood Hotel
(1937)
Quattro figlie
(1938, Four Daughters)
Il terrore dell'Ovest
(1939, The Oklahoma Kid)
Profughi dell'amore
(1939, Daughters Courageous)
Four Wives
(1939)
Il ritorno del dottor X
(1939, The Return of Doctor X)
An Angel from Texas
(1940)
Helzapoppin in Grecia
(1940, The Boys from Syracuse)
Time Out for Rhythm
(1941)
Four Mothers
(1941)
Chatterbox
(1943)
All by Myself
(1943)
Trocadero
(1944)
Sing Me a Song of Texas
(1945)











Facebook Fan Club



Il suo vero nome era Rosemary Mullican. Attrice americana sorella della pił famosa Priscilla Lane e Lola Lane e delle meno note Leota Lane e Marta Lane, quest'ultima mai entrata a far parte dello show business, co-protagonista, alcune volte primaria, in una serie di film di secondo piano - quelli che gli studios generalmente producevano ´in più´ del programma annuale stabilito, quando negli anni '30 e '40, prima della crisi, gli utili annuali salivano a cifre vertiginose - molti di questi mai arrivati nelle sale italiane, interprete in una breve carriera durata meno di otto anni, dotata e particolarmente predisposta nella commedia, musical e film western. Mora, affascinante, occhi stupendi, sguardo penetrante, si laurea al Simpson College di Indianola, nello Iowa per poi iscriversi a corsi di danza al Teacher's Class di Des Moines, sotto insegnamento di Rose Lorenz. Appare su palcoscenici limitrofi, quindi si trasferisce a New York dove aderisce, assieme alle sorelle, alla compagnia teatrale His Pennsylvanians di Fred Waring in tour per gli USA. Quando il gruppo di Waring è ingaggiato dalla Warner Bros., anche lei firma un contratto settennale con lo studios, che la fa esordire nel 1937 in Invito alla danza, dove agisce in coppia con la sorella Priscilla e nel successivo Hollywood Hotel, quando appare al fianco dell'altra sorella Lola. Tutte e tre assieme lavoreranno poi in altri tre musical, Quattro figlie (1938), Four Wives (1939) e Four Mothers (1941). Oltre le commedie musicali, lavora in altri generi e agisce di spalla a James Cagney nel western Il terrore dell'Ovest (1939) e di Humphrey Bogart nell'horror Il ritorno del dottor X (1939). Nel 1940, offre prova notevole nella musical comedy Helzapoppin in Grecia; poi, utilizzata in ruoli di poco conto, rifiuta di partecipare in alcuni film; torna a New York e qui debutta nel teatro di Broadway con gran successo personale in ´Best Foot Forward´, in cartellone per un anno. La Warner gli rescinde il contratto; lavora per altri studios, Columbia, Republic e dopo la buona performance in Trocadero (1944), nel 1945 interpreta il suo ultimo film, Sing Me a Song of Texas. In contrasto con il sistema hollywoodiano si ritira dalle scene per dedicarsi al settore immobiliare. Malata di diabete, muore per ostruzione polmonare cronica nel 1974, a 60 anni quasi finiti. Sposata e poi divorziata, dopo un turbolento matrimonio, con il make-up Bud Westmore (una figlia, Bridget). Nella vita, è stata amante degli attori Glenn Ford e Jeffrey Lynn.








comments powered by Disqus


Top Star - Home