L'uomo ombra
(1934, The Thin Man)
La foresta pietrificata
(1936, The Petrified Forest)
La vita del dottor Pasteur
(1936, The Story of Louis Pasteur)
La conquista del West
(1936, The Plainsman)
Il generale morė all'alba
(1936, The General Died at Dawn)
Satan Met a Lady
(1936)
Un mondo che sorge
(1937, Wells Fargo)
Mr. Smith va a Washington
(1939, Mr. Smith Goes to Washington)
Arizona
(1940)
Il generale Quantrill/La belva umana
(1940, Dark Command)
La signora del venerdì
(1940, His Girl Friday)
I dimenticati
(1941, Sullivan's Travels)
The Parson of Panamint
(1941)
La donna della città
(1943, The Woman of the Town)
Desperados
(1943, The Desperadoes)
Il miracolo del villaggio
(1944, The Miracle of Morgan's Creek)
The Great Moment
(1944)
La mia via
(1944, Going My Way)
La fiamma del peccato
(1944, Double Indemnity)
Sangue sul sole
(1945, Blood on the Sun)
Il miracolo della 34a strada
(1947, Miracle on 34th Street)
Gli invincibili
(1947, Unconquered)
Singapore
(1947)
L'asso nella manica
(1951, Ace in the Hole)
Squadra omicidi
(1953, Vice Squad)
Pony Express
(1953)











Web Page



Il suo nome completo era Clifford Porter Hall. Caratterista americano, presente in teatro e poi nel cinema, con all'attivo una settantina di film tra b-movie e produzioni di successo, portate a termine in oltre 20 anni di professione, tra i generi pių svariati, dalla commedia, al western, al noir. Persona affabile nella vita reale, generosa e istrionica, al contrario dei ruoli comunemente interpretati, figure subdole o di ometto vigliacco pronto ad approfittare di situazioni favorevoli. Si iscrive alla University of Cincinnati e terminati gli studi, per mantenersi, lavora da operaio in un'acciaieria. Poco pių che trentenne affronta la carriera artistica, inizialmente nel teatro shakespeariano e in seguito, a Broadway, in opere di stampo drammatico; tra queste ´Il grande Gatsby´, ´Naked´ e ´'The Red Cat´. Ingaggiato a lunga scadenza dalla Paramount, debutta nel cinema nel 1931, a 43 anni, nel drammatico Secrets of a Secretary e dopo alcuni film incolori, nel 1936 ottiene un ruolo specifico nel nero La foresta pietrificata. Tra i molti film lavorati negli anni '30 si ricorda in Il generale morė all'alba (1936), La conquista del West (1936) e soprattutto nel ruolo dell'ambiguo senatore in Mr. Smith va a Washington (1939). Nel 1944 è eccellente nel duetto scioglilingua con Fred McMurray nel noir La fiamma del peccato e nello stesso anno si fa apprezzare per il personaggio ateo, lui cristiano di chiesa evangelica, in La mia via. Ottimo anche in Il miracolo della 34a strada e nel super-western di Cecil B. DeMille, Gli invincibili, entrambi del 1947. Nei primi anni '50, è al fianco di Kirk Douglas in L'asso nella manica (1951) e di Edward G. Robinson in Squadra omicidi (1953). Muore per infarto a 77 anni, dopo aver terminato le riprese di Ritorno all'isola del tesoro, uscito postumo l'anno successivo. Sposato all'attrice Geraldine Brown (tre figli, David, Sarah e Jane).










comments powered by Disqus


Top Star - Home