La nave di Satana
(1935, Dante's Inferno)
Il paradiso delle fanciulle
(1936, The Great Ziegfeld)
Saratoga
(1937)
Bionda in paradiso
(1941, Topper Returns)
Lady Scarface
(1941)
Anche i boia muoiono
(1943, Hangmen Also Die!)
L'uomo leopardo
(1943, The Leopard Man)
I conquistatori dei sette mari
(1944, The Fighting Seabees)
La storia del dottor Wassell
(1944, The Story of Dr. Wassell)
Gli amori di Susanna
(1945, The Affairs of Susan)
Milioni in pericolo
(1945, Brewster's Millions)
T-Men contro i fuorilegge
(1947, T-Men)
Disonorata
(1947, Dishonored Lady)
Femmina
(1947, Mr. District Attorney)
Schiavo della furia
(1948, Raw Deal)
La grande minaccia
(1948, Walk a Crooked Mile)
La tratta degli innocenti
(1949, Abandoned)
Cover Up
(1949)
L'aquila e il falco
(1950, The Eagle and the Hawk)
Il mistero del marito scomparso
(1950, Woman on the Run)
El gringo
(1951, Passage West)
La gang dei falsari
(1954, The Diamond)
La città corrotta
(1956, Inside Detroit)
Massacro ai grandi pozzi
(1957, Dragoon Wells Massacre)
Lady of Vengeance
(1957)











Web Page



Il suo vero nome era Edward Vance Flanagan. Attore americano di origini irlandesi, nonché scrittore di romanzi gialli, proveniente dal teatro, attivo nel cinema e in televisione per 36 anni, praticamente fino alla sua morte, sopraggiunta dopo il 60º compleanno per un cancro ai polmoni. Alto, robusto, espressione tranquilla, dotato di grande simpatia e un certo humor che gli permette, a vantaggio del suo non eccelso livello di recitazione, di acquisire notevole popolarità nel pubblico degli anni '30 e '40, soprattutto nella commedia e nei film d'azione. A 16 anni è avviato dai genitori in spettacoli vaudeville; frequenta per breve tempo la University of Southern California per poi tornare al teatro leggero. Nel 1930 debutta nel cinema in Check and Double Check e per sette anni compare in oltre 150 film, nella maggior parte senza accredito o con il nome Bud Flanagan. Nel 1937 firma un contratto di tre anni con la Metro Goldwyn Mayer, ed è subito al fianco di Clark Gable in Saratoga. Prende lo pseudo d'arte Dennis O'Keefe; poi, negli anni '40, cessato l'accordo con la MGM, si propone nel repertorio di ogni genere di film, commedie, azione, spionaggio, noir, bellici, horror e western, con l'ottima prova in L'uomo leopardo (1943), sua migliore interpretazione. Tra gli altri lavori, si ricorda in Anche i boia muoiono (1943), La storia del Dottor Wassell (1944), I conquistatori dei sette mari (1944), Gli amori di Susanna (1945), T-Men contro i fuorilegge (1948), Schiavo della furia (1948), L'aquila e il falco (1950) e La città corrotta (1956). Dalla metà degli anni '50, quando il favore del pubblico inizia a scemare, si dedica alla televisione, con buon successo nel proprio series "The Dennis O'Keefe Show". Scrive sceneggiature originali (Cover Up, The Naked Flame), romanzi mistery ed è regista di se stesso in due film: Angela e La gang dei falsari, entrambi del 1954. Nel 1962 debutta a Broadway nella comedy ´Never Too Late´ e nel teatro newyorkese è ancora presente due anni dopo in ´Never Live Over a Pretzel Factory´. Sposato due volte, entrambe con attrici: primo matrimonio con Louise Stanley; dopo la separazione, nozze con Steffi Duna (un figlio, James, regista e produttore).










comments powered by Disqus


Top Star - Home