I vampiri
(1930, Born Reckless)
Sogni infranti
(1932, Broken Dreams)
Heritage of the Desert
(1932)
The Thundering Herd
(1933)
To the Last Man
(1933)
Roberta
(1935)
La donna eterna
(1935, She)
La rosa del sud
(1935, So Red the Rose)
Seguendo la flotta
(1936, Follow the Fleet)
Go West Young Man
(1936)
Il Re dei pellirossa/L'ultimo dei Mohicani
(1936, The Last of the Mohicans)
Rondine senza nido
(1938, Rebecca of Sunnybrook Farm)
The Texans
(1938)
Jess il bandito
(1939, Jesse James)
Gli indomabili
(1939, Frontier Marshal)
Carovana d'eroi
(1940, Virginia City)
Fred il ribelle
(1941, Western Union)
La ribelle del Sud
(1941, Belle Starr)
I cacciatori dell'oro
(1942, The Spoilers)
Desperados
(1943, The Desperadoes)
Capitan Kidd
(1945, Captain Kidd)
I predoni della città
(1946, Abilene Town)
La terra dei senza legge
(1946, Badman's Territory)
Frontiere selvagge
(1947, Trail Street)
I bandoleros
(1947, Gunfighters)
Gli avvoltoi
(1948, The Return of the Bad Men)
Il solitario del Texas
(1948, Albuquerque)
Le colline camminano
(1949, The Walking Hills)
Il cavaliere del deserto
(1951, Man in the Saddle)
Rotaie insanguinate
(1951, Santa Fe)
L'ultima sfida
(1951, Fort Worth)
Il nodo del carnefice
(1952, Hangman's Knot)
Lo straniero ha sempre una pistola
(1953, The Stranger Wore a Gun)
La banda dei dieci
(1955, Ten Wanted Men)
I sette assassini
(1956, Seven Men from Now)
I tre banditi
(1957, The Tall T)
Settimo cavalleria
(1956, 7th Cavalry)
Decisione al tramonto
(1957, Decision at Sundown)
Il cavaliere solitario
(1958, Buchanan Rides Alone)
L'albero della vendetta
(1959, Ride Lonesome)
L'oro della California
(1959. Westbound)
La valle dei mohicani
(1960, Comanche Station)
Sfida nell'Alta Sierra
(1962, Ride the High Country)











Dedicated Site



Il suo nome completo era George Randolph Scott. Attore simbolo del western USA a basso costo e del b-movie in generale. Figura eccellente, notevole prestanza fisica, alto circa 1 metro e 90, biondo, bisessuale, fattezza del viso impenetrabile e per questo soprannominato ´Great stone face´ (grande volto di pietra); quindi, classico prototipo della mascolinità americana. Nella sua lunga carriera, ha comunemente incarnato personaggi risolutori trasformati in incorrompibili giustizieri o vendicatori per torti subiti verso se stesso e la comunità. Unico maschio di sei figli, nasce in Virginia da famiglia facoltosa (padre, George, ingegnere tessile e madre, Lucille Crane, di ricco casato), ma ben presto si trasferisce nel North Carolina. Uomo di cultura con tre lauree, conseguite in altrettante università di prestigio - Georgia Institute of Technology (Atlanta), University of North Carolina (Chapel Hill), Pasadena Playhouse - muove i primi passi nel cinema quasi per caso, dopo un incontro fortuito con il magnate hollywoodiano Howard Hughes. Già attivo in numerosi film di cassetta sul finire del silent-movie, negli anni '30 partecipa giovanissimo a produzioni prestigiose come Sogni infranti, La donna eterna, Roberta, La Rosa del Sud, Seguendo la flotta. Per oltre 20 anni divide la sua attività in tre studios (Fox, Paramount, RKO), dove si fa apprezzare in diversi film commerciali, soprattutto western, alla maniera di Il re dei pellerossa (1936), Jess il bandito (1939), Fred il ribelle (1941), I cacciatori dell'oro (1942), Frontiere selvagge (1947). Nel 1949 è compartecipe, assieme a Harry Joe Brown, alla fondazione dello studios indipendente Ranown, dove interpreta e produce tutta una serie di film affidati a registi particolarmente predisposti al western, anche se non eccezionalmente acclamati. È così diretto da Sturges (Le colline camminano), De Toth (Il cavaliere del deserto, Lo straniero ha sempre una pistola), Marin (L'ultima sfida), Lewis (7º cavalleria), in special modo Boetticher (I sette assassini, L'albero della vendetta e La valle dei mohicani, solo per citarne alcuni) e dall'allora giovane Sam Peckinpah in Sfida nell'Alta Sierra (1962), sua ultima partecipazione da attore. Inizialmente sposato con Mariana duPont Somerville, di ceto nobile, divorzia per unirsi all'attrice Patricia Stillman (due figli, Christopher e Sandra). Numerose storie d'amore con donne e uomini hanno caratterizzato la sua vita sentimentale: con le attrici Lupe Velez, Vivian Gaye, Claire Trevor, Dorothy Lamour, Jinx Falkenburg, Gloria Vanderbilt, Sally Blane, con l'attore Cary Grant e il magnate dell'aviazione Howard Hughes.








comments powered by Disqus


Top Star - Home