Alias Jimmy Valentine
(1915)
The Stolen Voice
(1915)
Friday the 13th
(1916)
The Heart of a Hero
(1916)
A Girl´s Folly
(1917)
The Family Honor
(1917)
The Royal Bed
(1931)
La corsa alla fortuna (1931, Three Rogues)
A Holy Terror
(1931)
So Big!
(1932)
The Dark Horse
(1932)
Il dottor X
(1932, Doctor X)
Io sono un evaso
(1932, I Am a Fugitive from a Chain Gang)
Eroi senza patria
(1933,The Three Musketeers)
Cleopatra
(1934)
The Dragon Murder Case
(1934)
Anna Karenina
(1935)
Le due città
(1935, A Tale of Two Cities)
Maria di Scozia
(1936, Mary of Scotland)
Giulietta e Romeo
(1936, Romeo and Juliet)
Il principe e il povero
(1937, The Prince and the Pauper)
Emilio Zola
(1937, The Life of Emile Zola)
Maria Walewska
(1937)
L'orribile verità
(1937, The Awful Truth)
La leggenda di Robin Hood
(1938, The Adventures of Robin Hood)
Il conquistatore del Messico
(1939, Juarez)
Il conte di Essex
(1939, The Private Lives of Elizabeth and Essex)
Konga, the Wild Stallion
(1939)
Lo sparviero del mare
(1940, The Sea Hawk)
I dimenticati
(1941, Sullivan's Travels)
Volto di donna
(1941, A Woman´s Face)
Ritrovarsi
(1942, The Palm Beach Story)
Incontro all'alba
(1943, Two Tickets to London)
Kismet
(1944)
Il pirata e la principessa
(1944, The Princess and the Pirate)
La schiava del Sudan
(1945, Sudan)
Corte criminale
(1946, Criminal Court)
Barriera invisibile
(1947, Gentleman's Agreement)
L'assalto
(1948, Fury at Furnace Creek)
I pirati di Monterey
(1947, Pirates of Monterey)
I tre moschettieri
(1948, The Three Musketeers)
Le avventure di Don Giovanni
(1948, Adventures of Don Juan)
Hai sempre mentito
(1949, A Woman's Secret)
Ho ritrovato la vita
(1949, Impact)
Il diritto di uccidere
(1950, In a Lonely Place)
Francis il mulo parlante
(1950, Francis)
La vendicatrice
(1950, Vendetta)
Sugarfoot
(1951)
La spada di Montecristo
(1951, The Sword of Monte Cristo)
Contro tutte le bandiere
(1952, Against All Flags)
L'avventuriero della Louisiana
(1953, The Mississippi Gambler)
Salomè
(1953, Salome)
Giamaica
(1953, Jamaica Run)
I pirati dei sette mari
(1953, Raiders of the Seven Seas)
La campana ha suonato
(1954, Silver Lode)
Il cavaliere implacabile
(1954, Passion)
L'avventuriero di Burma
(1955, Escape to Burma)
Furia indiana
(1955, Chief Crazy Horse)
Lady Godiva
(1955, Lady Godiva of Coventry)
Quando la città dorme
(1956, While the City Sleeps)
La terra degli Apaches
(1956, Walk the Proud Land)
Il cerchio della vendetta
(1957, Shoot-Out at Medicine Bend)
I bucanieri
(1958, The Buccaneer)
Questa è la mia donna
(1959, Night of the Quarter Moon)








GOLDEN GLOBES
L'ingenua maliziosa



Web Page



Il suo vero nome era Robert Taylor Bien. Attore americano proveniente dal teatro, decano di Hollywood con oltre 300 film interpretati in una carriera che lo ha visto emergere da protagonista nella fase del muto per ruoli romantici e con l'avvento del sonoro da caratterista per personaggi severi ma benevoli o di autorevoli funzionari militari, sicuramente dignitosi. Alto, moro, affascinante, portato alla musica sin da bambino, corista nella chiesa parrocchiale di Sacramento in California, sua città natale, si trasferisce in Francia, a Parigi, dove studia nella speranza di intraprendere la carriera operistica. Ma al ritorno in patria è il teatro che prende il sopravvento sugli iniziali obiettivi e 25enne, nel 1903 debutta a New York nel teatro di Broadway in ´Glad of It´. Per circa 15 anni, calca il palcoscenico newyorkese per numerose traduzioni teatrali e in breve diventa idolo delle matinée broadwayane, con ottimi successi personali in ´Anna Karenina´ e ´Miss Princess´. Nel 1914 fa il suo esordio nel cinema, subito protagonista nel dramma The Dollar Mark. Lavora a ritmo continuo per film di ogni genere e nei restanti anni '10 produce numerosi lungometraggi attraverso una compagnia minore da lui stesso fondata, poi sciolta al termine dell'epopea del muto. Interrompe l'attività per diversi anni, arruolato nell'esercito con il grado di capitano, che riprende non appena il sonoro ha messo definitivamente nell'oblio l'epoca del muto. Per nulla sconcertato nel passaggio tra le due fasi, sa bene adattarsi al nuovo sistema e malgrado l'età non più giovanissima, riesce a trovare spazio in misura maggiore rispetto al periodo antecedente. Pur ormai utilizzato in ruoli da supporto, si mette in mostra grazie al proprio talento che esprime alla grande quando Hollywood, dalla metà degli anni '30 fino a tutto il decennio 1950, decide di tornare al passato, attraverso super produzioni colossali, questa volta parlate, strada facendo arricchite dal Technicolor per proiezioni su schermi non più quadrati. È così che appare nel cast di kolossal prestigiosi; storici, Cleopatra, Le due città, Maria di Scozia, Emilio Zola, Il conquistatore del Messico, Il conte di Essex, Salomè, in fastose produzioni in costume tratte da opere letterarie, Giulietta e Romeo, Anna Karenina, Il principe e il povero, Maria Walewska, ma soprattutto nel genere avventuroso, tra film importanti e altri minori, La leggenda di Robin Hood, Lo sparviero del mare, I tre moschettieri, Contro tutte le bandiere, Le avventure di Don Giovanni, I bucanieri e ancora, Kismet, Il pirata e la principessa, I pirati di Monterey, I pirati dei sette mari, Lady Godiva. Presente anche in lavori di altro genere, sempre riconoscibile nei suoi ruoli ormai consolidati, interpreta l'ultimo film nel 1959, Questa è la mia donna. Si ritira dalle scene nel 1962, dopo aver offerto notevole contributo anche alla televisione; da ricordarlo nei tv-series "Broken Arrow", "Le avventure di Rin Tin Tin", "Ai confini della realtà" e "Dottor Kildare", sua ultima fatica. Muore a 85 anni per cause naturali, nel 1964. Sposato tre volte con due divorzi: primo matrimonio con la ballerina Arline Peck (una figlia, Rosalind), secondo con l'attrice Josephine Whittell (una figlia, Betsey, poetessa), ultimo con Stella Lattimore, attrice teatrale deceduta nel 1960 (un figlio, Robert).








comments powered by Disqus


Top Star - Home